Scuola “Dell’Olio”, secchi nei corridoi per raccogliere acqua piovana (VIDEO)

 

«Dopo aver visto prima il tetto scoperchiato e poi successivamente il distacco dal soffitto e l’implosione del pericoloso materiale lapideo, nonché, le abbondanti infiltrazioni di acqua dal tetto, mi domando chi ha effettuato i sopralluoghi di legge che ne hanno ufficializzato la stabilità e la sicurezza dell’edificio. Non è più il tempo di apparire scandalistici per opportunità, ma, di esserlo per necessità.

Di mezzo, c’è la possibile precaria sicurezza di centinaia di giovani utenti e la costante preoccupazione di altrettante famiglie, ignari dei pericoli che potrebbero verificarsi ogni qual volta dovessero manifestarsi degli eventi atmosferici significativi ed eccessivamente fiduciosi di quell’atteggiamento che non aiuta a risolvere alla radice un problema più simile al disastro che alla soluzione. Bisceglie merita una SVOLTA anche in questo. PRETENDO SCUOLE ACCESSIBILI E SICURE!!!»

Lo dichiara Gianni Naglieri di “Liberi e Uguali”.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.