Sostegno dei Verdi, Gianni Casella: “Ambiente sarà una delle priorità del nostro programma”

“Vogliamo dare il giusto peso alle politiche ambientali che significano economia, turismo, salute, sicurezza e lavoro e rendere i cittadini, le associazioni, le imprese protagonisti della cosa pubblica”. Questo ciò che ha evidenziato il candidato sindaco della coalizione “Nel Modo Giusto” Gianni Casella nel corso della conferenza stampa organizzata lunedì 26 marzo dalla Federazione Verdi ecologisti e reti civiche di Bisceglie.

Hanno presenziato Fulvia Gravame, componente dell’esecutivo nazionale del partito, la quale ha illustrato ciò che una politica attiva e attenta dovrebbe mettere in campo sotto il profilo socio-ambientale, Susanna Lopopolo, referente del coordinamento Democrazia Costituzionale, che ha illustrato le storture del sistema ambientale biscegliese, e Stefano Di Bitonto, ingegnere, che ha proposto l’attivazione anche a Bisceglie del “Kiss&Go”, aree di parcheggio breve, e il Metro Minuto, una mappa dei luoghi della città con minutaggio preciso da un punto all’altro del percorso fatto a piedi con l’obiettivo di valorizzare la mobilità sostenibile. A moderare gli interventi dei relatori il componente dell’esecutivo dei Verdi Puglia Maurizio Parisi, il quale ha ufficializzato il sostegno al candidato sindaco Casella.

Questa è una città che continua a dare incarichi inutili a destra e a manca. Ci temono perché, con noi al governo della città, sarà spazzato via tutto questo“, sostiene Casella, “I Verdi in coalizione saranno presidio di controllo per ciò che riguarda ambiente e salute. Condivido pienamente la loro linea, la loro visione ecologista perché parliamo di parchi, di verde, di infanzia, di qualità della vita. Abbiamo un sogno e una visione: questo occorre per la crescita della nostra città che economicamente è ferma. Occorre avere idee, entusiasmo, avere a cuore l’interesse collettivo e non personale”.

“A Palazzo di Città”, conclude Gianni Casella, “servono persone giuste che sappiano amministrare con testa e cuore nel modo giusto”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: