Pietro Casella finalista per la Rosa d’Argento al Premio Internazionale di Pasturo

Pietro Casella è finalista al Premio Internazionale di poesia “Per troppa vita che ho nel sangue”. Concorrerà per ottenere la rosa d’argento nella finale che si terrà il 16 maggio a Pasturo in provincia di Lecco. Il noto avvocato biscegliese ha partecipato nella sezione videopoesia con il componimento intitolato “Terra”

«Quando me lo hanno comunicato non ci credevo -ha dichiarato Casella-. Finalista con un altro collega per la rosa d’argento già conferita negli anni scorsi a Gino Strada e a Papa Giovanni Paolo II.il testo video poetico selezionato per la finale del prestigioso premio è Terra. Il 16 maggio in occasione della premiazione a Pasturo presso la casa museo della poetessa Antonia Pozzi sarà svelato il nome dell’ autore cui sarà conferita la Rosa. Emozione stupore gioa gratitudine. Importante è donarsi quale che sia il mezzo o la forma con cui manifestiamo il dono. Grazie al Presidente alla giuria e a mio fraterno amico Giuseppe».

La videopoesia di Pietro Casella si può vedere e ascoltare cliccando su questo link.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.