Anche Napoletano ricorda Don Tonino Bello

20 Aprile 2018 0 Di ladiretta1993

«Ho molta ammirazione per Papa Francesco, per la sua umanità, per il difficile compito di riportare tutta la Chiesa al suo spirito originario, accanto ai poveri, ai diseredati, agli ultimi.
Una Chiesa “non mondana, ma al servizio del mondo”, come ha ricordato lo stesso Pontefice.
Sono stato, pertanto, felice di vederlo in Puglia, nella vicina Molfetta e, soprattutto, ad Alessano, in preghiera sulla tomba di quel Vescovo straordinario che fu Don Tonino Bello, il cui ricordo è sempre presente anche nella nostra Bisceglie.
Un Vescovo che andrebbe letto e studiato più di quanto già non si faccia, per la grande attualità del suo pensiero, spesso reso con accenti poetici e di rara efficacia.
Non nascondo, altresì, che mi ha fatto molto piacere vedere in diretta il caloroso saluto di Don Giovanni Ricchiuti, 23° vescovo biscegliese e successore di Don Tonino alla Presidenza di Pax Christi, a Sua Santità».

Lo scrive su Facebook Franco Napoletano.

Annunci