NelModoGiusto: sicurezza e legalità, presentate le proposte di Troilo

Le tematiche della sicurezza e della legalità sono da sempre considerate come fattispecie che hanno particolarmente sensibilizzato la collettività. Nella giornata di giovedì 3 maggio nel la sede del comitato della coalizione #nelmodogiusto in via Aldo Moro 25 è stato ufficialmente presentato il candidato consigliere comunale Avv. Fabio Troilo, il quale, insieme al suo staff ha redatto e illustrato 22 proposte al fine di rendere Bisceglie più sicura, vivibile e legale.

“Un ringraziamento speciale va al mio staff che ha collaborato alla stesura delle proposte per Bisceglie ed al candidato Casella che ha permesso questo incontro aprendo le porte della sua casa per l’evento – ha esordito Fabio Troilo-. Quest’anno ho deciso di candidarmi perché logoro dei soliti problemi che affliggono la nostra Città e, quindi, – prosegue l’avvocato biscegliese – per tentare di dare il mio contributo alla risoluzione degli stessi. Supportando Gianni perché è stato l’unico candidato disponibile al dialogo. Mi ha molto affascinato questo modus operandi: affidare ad ogni candidato un’area, una tematica da sviluppare. Coerentemente con il percorso di ciascuno per apportare proposte qualificate. In quest’ottica abbiamo deciso di sviluppare idee relativamente a due temi a me, ed al mio staff, molto molto cari: sicurezza e legalità. E a tal proposito abbiamo sviluppato delle semplici idee che, a nostro avviso, possano rendere più sicura la Città in cui viviamo”.

Successivamente Troilo elenca le proposte: Numero di telefono dedicato/pagina Facebook per il coinvolgimento diretto; introduzione in zone strategiche del paese di un numero considerevole di telecamere a circuito chiuso e sicurezza ed incrementare telecamere ai semafori; trasformare il 50% degli ausiliari al traffico in ausiliari della sicurezza; sicurezza intelligente di quartiere; presidio fisso in zona anfiteatro; bevande in plastica; divieto di vendere alcolici dopo le 2 di notte; zona pedonale del water front, “Bi Marmi” e della zona compresa da Salsello all’anfiteatro; pulizia spiagge; installazione di paline “intelligenti” nelle grandi aree di parcheggio le quali segnalino a tutti i fruitori quanti parcheggi liberi sono a disposizione e installazioni di lucette per identificare i posti liberi. Installazione di aste orizzontali elettroniche che consentano l’accesso e l’uscita nei parcheggi a pagamento ed i controllori in questo modo non verificheranno il pagamento dei grattini ma solo la sicurezza per le auto; supporto disabili per l’accesso alle strutture; creazione punti di custodia per incentivare l’utilizzo di biciclette; sorveglianza tramite telecamere di scuole, strutture per anziani e disabili; nomina di due giudici onorari presso il locale Giudice di Pace; compimento di opere di sensibilizzazione per contrastare la ludopatia; illuminazione maggiore nelle zone nevralgiche del paese per scoraggiare i malintenzionati nel compimento dei reati; riqualificazione e ripristino degli impianti di erogazione d’acqua pubblica; divieto di vendita di alcol ai minori di anni 18. Conseguentemente per acquistare le bevande dai distributori H24 ogni cittadino dovrà obbligatoriamente introdurre la tessera sanitaria che ne identifichi la data di nascita. erogazione di bevande alcoliche (rigorosamente vendute in contenitori non di vetro) predisposta unicamente dalle ore 16 alle ore 21; revisionare mappatura delle zone adibite a fermate per trasporto pubblico urbano e interurbano.

Chiusura affidata al candidato sindaco Gianni Casella il quale ha affermato che tutte le proposte redatte dall’avvocato 31enne e dal suo staff sono state collocate all’interno del programma, ribadendo inoltre che nella sua amministrazione i giovani saranno attori protagonisti della vita amministrativa, culturale, sociale, economica, imprenditoriale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: