Cimitero, con Innovapuglia gara deserta. Bisceglie ci riprova con altri Comuni

Lavori di un’opera e conseguente gestione dall’importo consistente, quasi 15 milioni di euro, non si riesce ad assegnare perchè nessuno, finora e per motivi diversi, riesce a gestirne la gara.

Si tratta del cosiddetto project financing destinato a “Lavori di realizzazione di un edificio per loculi all’ISOLA IV e della gestione del servizio manutenzione impianto elettrico di distribuzione energia elettrica per illuminazione lampade votive nel cimitero comunale”, per la durata di 20 anni. L’importo del project financing ammonta a complessivi euro 14.767.571,16 oltre IVA.
Dunque il Comune cerca un’azienda che costruisca un edificio per nuovi loculi al cimitero e gestisca la fornitura di energia per le lampade votive, attraverso il sistema della finanza di progetto, ovvero la progettazione, realizzazione e gestione a totale carico del privato.

Circa due anni fa il Comune aveva affidato delega alla Stazione Unica Appaltante della provincia di Barletta Andria Trani per l’adozione del provvedimento di indizione della procedura di gara e la predisposizione ed approvazione del bando e del disciplinare di gara.

La Provincia di Barletta Andria Trani, a causa del riassetto organizzativo dell’ente comunicava di non poter dare corso all’attivazione di nuove procedure di gara per conto degli enti aderenti.
Allora il Comune si rivolge mediante convenzione al soggetto aggregatore della Regione Puglia Innovapuglia spa.

Il 23 maggio 2018 la gara gestita da Innovapuglia però va deserta.

In una recente determina della ripartizione tecnica, si prende atto che la gara esperita tramite la centrale di committenza Innovapuglia, è risultata infruttuosa.
La stessa determina autorizza l’indizione di nuova gara secondo la documentazione, già predisposta ed approvata dal Comune, delegando la Centrale Unica di Committenza dei Comuni di San Ferdinando di Puglia, Margherita di Savoia, Minervino Murge, Trinitapoli, a cui Bisceglie si è aggregata nel mese di novembre dello scorso anno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

A Bisceglie arriva il primo nato nel nuovo reparto di Ostetricia

Prima nascita oggi nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie inaugurato lo scorso 31 gennaio dopo i lavori di riqualificazione. Il piccolo di chiama Nathan ed è nato alle 12:11 di oggi. Pesa poco meno di 3,4 chili ed è lungo 50 centimetri. “Sua mamma Milena sta bene”, fa sapere […]

Restituisce portafogli contenente 580 euro, il Sindaco lo premia

Stamattina il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano, con l’Assessore Carla Mazzilli, il Presidente della Commissione Sicurezza Franco Coppolecchia e il Comandante della Polizia Locale, Michele Dell’Olio, ha ricevuto a Palazzo di Città Alessio Todisco, commerciante ambulante che si è distinto per un gran bel gesto. Martedì scorso, nel corso del mercato settimanale nella nuova area […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: