Festa Patronale, torna il coinvolgente “Palio della Quercia”

E’ una gara di complicità! Una competizione sana, una vittoria per tutti! Si vince in partenza, avendo partecipato in gruppo, con impegno, fatica, spirito di collaborazione! E’ una gara in onore della nostra Città. Ideata in onore dei Santi Patroni di Bisceglie, organizzata dall’associazione Schàra onlus, il Palio della Quercia torna a coinvolgere anche quest’anno, venerdì 3 agosto, tutti i quartieri della città.

Il Paese è addobbato a festa! Ogni squadra ha allestito il proprio quartiere di riferimento con i colori scelti che identificano il quartiere e che ritroveremo sugli stendardi e sulle divise dei nostri giocatori.

Le squadre han avuto già modo di incontrarsi, durante la celebrazione eucaristia di sabato sera, nella Cattedrale di Bisceglie, che ha visto tutti coinvolti nella insolita “benedizione delle squadre” e degli stendardi delle singole squadre. All’inizio della celebrazione è stato intronizzato il nuovo “Drappellone della Vittoria” realizzato da Adriana Marrano ed è stato riconsegnato nella mani dell’associazione il Trofeo vinto nella scorsa edizione dal quartiere S. M. di Costantinopoli che lo ha custodito fino ad ora in parrocchia. Preziose le parole di Don Marco, che ha colto la trepidazione e l’emozione dei ragazzi, sottolineando quanto sia importante essere sanamente competitivi, non dimenticando mai lo scopo dell’iniziativa, ovvero quello di riunire in questa occasione ludica tutte le età e le realtà che caratterizzano i nostri quartieri e le nostre realtà parrocchiali.

L’evento sarà introdotto alle ore 19:00 dalla parata di presentazione delle squadre che, partendo da via Marconi, sfileranno con carri, tifi, bandiere, striscioni, percorrendo l’intero perimetro di piazza Vittorio Emanuele.
Sarà la sirena della nostra Torre Normanna, alle ore 20, a dare il VIA al PALIO DELLA QUERCIA 2018. Dal monumento del Calvario, inizierà la gara a staffetta, cui prenderanno parte quest’anno i quartieri con riferimento alle parrocchie di Santa Maria di Costantinopoli, Santa Maria della Misericordia, Cattedrale con gli amici della parrocchia Sant’Andrea, San Lorenzo e Stella Maris posizionati sulla griglia di partenza secondo l’ordine sorteggiato durante la riunione dei capitani delle squadre il giorno 31 Luglio scorso.

La staffetta terminerà all’insegna della tradizione: i capitani di tutte le squadre in segno di ringraziamento ed onore per i Santi della nostra Città, porteranno il quadro dei Santi Patroni sull’isolotto del porto attraversando il centro storico dando così inizio ai festeggiamenti ufficiali del paese.

ass. schára Onlus

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Squalifica Bucaro, la posizione del Bisceglie Calcio

La società A.S. Bisceglie con riferimento alla decisione del Giudice Sportivo con cui è stata disposta la squalifica nei confronti del tecnico Giovanni Bucaro per 7 gare, comunica di voler sostenere le ragioni del proprio tesserato avanti agli organi di giustizia sportiva e quindi di voler preannunciare il reclamo avanti alla Corte Sportiva D’Appello.

Mezza Italia ‘gialla’: c’è anche la Puglia. Allarme delle Regioni: ora c’è il rischio di una nuova fuga dal Nord

Mezza Italia torna gialla ma non è ancora il momento di abbassare la guardia e allentare le misure restrittive perché un errore oggi porterebbe ad una terza ondata a gennaio: “serve ancora qualche altro sacrificio” ribadisce il ministro della Salute Roberto Speranza incalzato dalle Regioni che continuano a chiedere al governo di rivedere le scelte […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: