Ricoverato all’ospedale dopo un malore. Nessuno sa chi è, nessun parente lo va a trovare

Era stato colto da malore su una spiaggia di Trani. Alcuni bagnanti se ne sono accorti e lo hanno salvato facendolo prima riprendere sul posto e poi chiamando i soccorsi che lo hanno trasposrtato con urgenza all’ospedale di Andria.

Si tratta di un uomo di circa 70 anni ora ricoverato all’ospedale di Bisceglie in terapia intensiva. Con sè non aveva documenti di identità e, come riferisce “Il Giornale di Trani”, indossava boxer da mare biancorossi, ciabatte nere ed una collana in stoffa con croce di metallo.

Nessuno è andato in ospedale a dichiarare la sua familiarità con l’uomo.

Allo stato attuale, non potrebbe dare risultati anche la diffusione di una foto in quanto il paziente si trova al momento intubato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Coronavirus, in Puglia 1.419 nuovi positivi e 72 nuovi decessi

In Puglia, sono stati registrati 9.480 test per l’infezione da Sars-Cov-2 e sono stati registrati 1.419 casi positivi: 741 in provincia di Bari, 161 in provincia di Brindisi, 165 nella provincia Barletta Andria Trani, 106 in provincia di Foggia, 97 in provincia di Lecce, 135 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 casi di […]

12 ore di lockdown per “BottegZone”, la singolare protesta del gruppo social biscegliese

Durante la giornata di venerdì 4 dicembre BottegZone sospenderà i gruppi social per dodici ore. Durante questo intervallo di tempo non saranno approvati post da parte dei moderatori. L’obiettivo della singolare iniziativa di protesta è quello di sensibilizzare tutti: «Il contagio non si ferma da solo», scrivono i responsabili del gruppo Social, «Troppe, troppe persone […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: