Ad ottobre si rinnova il consiglio provinciale Bat, Angarano in corsa per la presidenza?

Nonostante l’abolizione avvenuta per effetto della legge Del Rio, le province sono ancora enti attivi anche se con funzioni amministrative limitate rispetto al passato e soprattutto non sono gestite con cariche elettive.

Le elezioni per il presidente e la composizione del Consiglio sono infatti circoscritte ai sindaci e ai consiglieri comunali dei Comuni che compongono la Provincia. È quanto accaduto 4 anni fa con la provincia di Barletta – Andria – Trani che vide eletto presidente l’allora sindaco di Bisceglie Francesco Spina con una maggioranza di centrodestra. Il cambio di schieramento di Spina determinò la scelta di un nuovo presidente individuato nel sindaco di Andria Nicola Giorgino.

La provincia Bat si appresta a nuove elezioni in programma il 31 ottobre presso la sede della provincia ad Andria, per la scelta dei 12 consiglieri provinciali.

La scelta del presidente invece potrebbe successivamente restringersi a tre candidati: il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano e i colleghi di Barletta e Canosa, Cosimo Cannito e Roberto Morra.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.