DigithON 2018, alla maratona delle idee digitali anche una startup di Bisceglie

Anche quest’anno giovani inventor da tutta Italia si ritroveranno a Bisceglie per partecipare a DigithON, la maratona delle idee digitali in programma dal 6 al 9 settembre ideata da Francesco Boccia.

Sono 100 le startup selezionate che, sul palco delle Vecchie Segherie, avranno a disposizione 5 minuti per convincere analisti e investitori sulla bontà e sulla potenzialità dell’idea che potrebbe aggiudicarsi uno dei premi in palio: il primo, decretato dal comitato scientifico insieme alle votazioni on-line, di €10.000 offerto da Confindustria Bari-Bat, più altri 6 premi assegnati dagli altri partner di DigithON.

Tra i partecipanti anche una startup di Bisceglie: IoCorro, un’app pensata per gli appassionati del running, correre sempre in compagnie e mai soli.

DigithON è la più importante rassegna italiana per la promozione delle startup digitali. Anche nell’edizione 2018 ci saranno interventi di ospiti illustri nel mondo dell’impresa, dello spettacolo e della politica, tra i quali il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio.

L’intero programma della manifestazione può essere consultato cliccando suwww.digithon.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Orto Schinosa, associazione oratoriani all’Amministrazione: destinato a coltivare ortaggi? C’era un altro progetto…

Qualche tempo fa era corsa voce  che per  l’Orto Schinosa esistesse un progetto che lo destinava a luogo dove coltivare ortaggi. Se la voce rispondesse al vero, sarebbe proprio il caso di dire che  la montagna ha partorito il topolino o, nella fattispecie, qualche chilogrammo di ortaggi. Dunque,  un luogo storico di Bisceglie che rappresenta […]

Soldani (Ordine Commercialisti): «Proroga scadenze fiscali al 10 dicembre inutile e dannosa»

I commercialisti italiani non ci stanno. E tengono altissima l’attenzione su un problema attuale che rischia di trascinarsi per anni trasformandosi in lunghissimi contenziosi con l’amministrazione centrale. Invece, basterebbe un pizzico di lungimiranza e di visione strategica per venire incontro alle esigenze di una categoria professionale che da sempre è cerniera di congiunzione tra cittadini, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: