Criminalità e sicurezza, Amedolagine (M5S) partecipa ad Andria all’incontro con il sottosegretario Sibilia

Il Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle, Enzo Amendolagine, ha partecipato all’incontro con il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia che si è tenuto ad Andria il 28 settembre per parlare dell’emergenza sicurezza nella Bat.

Il Palazzo di Città di Andria ha ospitato il Prefetto, i rappresentati delle Forze dell’ordine e alcuni sindaci e consiglieri comunali del territorio. Presenti i sindaci di Andria, Barletta, Canosa e Margherita di Savoia e il vicesindaco di Spinazzola. Assente, nonostante l’invito ricevuto dall’on. Giuseppe D’Ambrosio, promotore della visita, e dal consigliere Amendolagine, il sindaco Angarano. Per Bisceglie, un’occasione persa di confronto istituzionale sui temi della sicurezza e della legalità.

Con la sua presenza, il Portavoce M5S ha garantito la rappresentanza delle istanze dei cittadini biscegliesi che chiedono sicurezza e una più forte presenza dello Stato in città, anche alla luce dei ripetuti atti predatori degli ultimi mesi e dei gravi episodi di violenza e intimidazione legati alla criminalità organizzata locale.

Il sottosegretario Sibilia ha ribadito l’impegno del Governo per sbloccare lo stallo dei lavori per la realizzazione definitiva della Questura di Andria e per il potenziamento delle forze dell’ordine in provincia. Inoltre, durante l’incontro è stato sollecitato ad approfondire il tema dei finanziamenti per l’utilizzo dei beni confiscati alla criminalità.

Il Movimento 5 Stelle di Bisceglie già da tempo sta lavorando ad una piattaforma programmatica su questi temi. Nelle prossime settimane il portavoce Enzo Amendolagine presenterà in consiglio comunale la proposta di apertura dello sportello antiraket e di istituzione della Consulta della Legalità. Bisceglie ha bisogno, in collaborazione con le istituzioni nazionali e locali, di predisporre forme di partecipazione e luoghi di confronto per elaborare strategie che riducano il disagio sociale e contrastino il proliferare della micro-criminalità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.