Futsal Bisceglie sconfitto a testa altissima dall’Atletico Cassano

7 Ottobre 2018 0 Di ladiretta1993

Il Futsal Bisceglie non riesce nell’impresa di conquistare punti sul difficile campo dell’Atletico Cassano e si arrende con il punteggio di 4-3 al termine di una sfida dalle mille emozioni.

Mister Gianpaolo Capursi recupera Marco Sinigaglia, anche se il capitano nerazzurro è ben lontano dalla forma migliore, e lo starting-five è completato da Tiago, Juninho, Molaro e Pellegrino. Partita equilibrata in avvio, nerazzurri pericolosi con Molaro prima e con Tiago poi ma a passare sono i padroni di casa: al minuto 8’19” Leo Moraes, direttamente da calcio di punizione, mette la palla in rete. Il Futsal Bisceglie accusa il colpo e nel giro di tre minuti Cutrignelli e Caio portano la sfida sul 3-0. Al 15’54” Molaro, imbeccato da Juninho, di punta supera Dibenedetto per il 3-1 con cui si va al riposo.

La ripresa si apre con il quarto gol del Cassano: Caio, da banda destra, lascia partire un tiro velenoso che beffa Sinigaglia. Il Futsal Bisceglie non si disunisce, continua ad esprimere il proprio gioco e al 7’16” Ferrucci si avventa su una palla vagante e accorcia le distanze. Francini e Molaro flirtano col il 4-3  che si materializza al 18’58”, proprio con l’ex River Plate. Nel minuto finale i nerazzurri le provano tutte, ma Dibenedetto si oppone e alla sirena finale il punteggio premia i padroni di casa. A fine gara applausi a scena aperta da parte del correttissimo pubblico biancoazzurro nei confronti di Sinigaglia e compagni che possono ripartire dalla prestazione odierna, al cospetto di una delle squadre più attrezzate del girone, per preparare al meglio l’esordio casalingo di sabato prossimo contro il Cobà.

Annunci