Igiene urbana, arriva il modulo per la segnalazione degli incivili

Contrastare l’abbandono illegale e indiscriminato di rifiuti su suolo pubblico, in maniera ancora più capillare. È l’obiettivo dell’amministrazione comunale, che ha deciso di diffondere un modulo per le segnalazioni alla Polizia Locale di chi abbandona illegalmente rifiuti.

“Come ribadito più volte, stiamo cercando di debellare lo spiacevole fenomeno di chi lascia pattumiera in strada”, ha spiegato l’assessore all’igiene urbana, il vicesindaco Angelo Consiglio. “Dall’inizio del nostro mandato la pulizia e il decoro della Città è stata la nostra priorità. Abbiamo ereditato una situazione emergenziale con 70 siti censiti in cui si accumulava puntualmente spazzatura.

 

Per questo abbiamo adottato diversi provvedimenti: la pulizia straordinaria della città, palmo a palmo, l’installazione di fototrappole nei punti sensibili, le numerose multe che stiamo comminando a chi infrange le regole, la rimozione delle isole ecologiche mobili che sostituiremo con altri punti di raccolta. Siamo andati personalmente ad effettuare sopralluoghi controllando le buste di immondizia e risalendo ai responsabili. Abbiamo intensificato i controlli della Polizia Locale e siglato convenzioni con Guardie Ambientali e Guardie Campestri per il pattugliamento dell’agro.

È già partita, contestualmente, anche la pulizia straordinaria in campagna. Tutte queste misure, che mai erano state applicate prima d’ora nella nostra città in pochi mesi, però, rischiano di non essere sufficienti se in questa lotta senza quartiere agli sporcaccioni non contribuiscono i cittadini. Chiediamo loro di segnalare, compilando un semplice modulo, chi, infrangendo la legge e le elementari norme di senso civico e buona educazione, continua a sporcare la città, vanificando, peraltro, la buona condotta della gran parte dei cittadini, che conferiscono correttamente i rifiuti”.

Il modulo si può ritirare dal Comando della Polizia locale, in largo San Francesco 4, o si può scaricare dal sito internet del Comune di Bisceglie, http://www.comune.bisceglie.bt.it/. Al modulo si possono allegare foto e video. Una volta compilato, si può inviare il modulo alla Polizia Locale, all’indirizzo di posta elettronica certificata comandantepm@cert.comune.bisceglie.bt.it, o si può consegnare a mano al Comando della Polizia locale, in largo San Francesco 4. I dati verranno utilizzati in modo strettamente riservato e confidenziale da parte della Polizia Locale.

“In svariate occasioni è capitato che, dopo l’accurata pulizia di un sito, a tempo di record quello stesso sito fosse nuovamente sporco. Il problema diventa quindi non tanto pulire quanto tenere pulito. Questo significa che c’è un problema evidente di civiltà. Solo insieme, collaborando, possiamo riavere una città pulita”, ha sottolineato l’assessore Consiglio. “Insieme dobbiamo isolare quella minoranza di cittadini che non vuole bene a Bisceglie e non ha rispetto dei propri concittadini. Ringrazio fin da ora chi contribuirà a smascherare gli incivili. Insieme possiamo vincere questa battaglia, che è innanzitutto una battaglia di civiltà”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.