Giardino Botanico: proseguono i lavori di restauro, l’associazione Mosquito chiede una mano nella raccolta fondi

Con tanti sacrifici, il Giardino Botanico Veneziani sta pian piano rinascendo. Inizialmente il progetto di rinascita ha trovato molti ostacoli, superati ben presto grazie all’ attivismo costante dei volontari. Attualmente i risultati sono più che ottimi: incremento specie botaniche, ristrutturazione ex magazzino, costruzione di archetto, panchine, tavoli in legno da pic nic, restauro panchine di cemento.

La mission è far ritornare il luogo quello di un tempo, ridare lo stesso assetto originario, il colonello Veneziani ha creato appositamente un posto di benessere per adulti e bambini.

C’ è tanto da fare, ma l’associazione Mosquito può ritenersi soddisfatta di quanto fatto sinora, ovviamente di fronte a tutto questo ci sono tante spese economiche da affrontare, per questo è possibile contribuire alla colletta digitale online per supportare i costi dei materiali, la raccolta fondi avviene con una semplice carta prepagata.

Le donazioni saranno adoperate per la realizzazione di un piccolo ponticello ornamentale e il recupero del laghetto, l’obbiettivo da raggiungere è una cifra di 700 euro. Ogni singolo contributore sarà ringraziato via social, chi contribuirà con una cifra più alta avrà ricompense maggiori: maglietta gratis, targhetta speciale.

altre notizie: https://www.collettiamo.it/colletta/2jt43yr4

 

Annamaria Iannelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.