Anziana che dorme in auto, le precisazioni dell’assessore Rigante

24 Ottobre 2018 0 Di ladiretta1993

“In merito al caso della Signora Cillis, trattato dalla stampa, occorre specificare che la vicenda è in carico da diversi mesi ai Servizi sociali del Comune di Bisceglie, che le hanno offerto diverse opportunità di alloggio in strutture di pronto intervento sociale e di accoglienza, anche con la collaborazione della Caritas locale”. Lo dichiara Roberta Rigante, assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie.

“Tali soluzioni, proposte compatibilmente con la situazione reddituale e familiare della donna e con le misure di sostegno al reddito di cui già usufruisce, pur nella loro dignità, non sono state ritenute soddisfacenti e consone dall’interessata”, aggiunge l’assessore Rigante. “L’amministrazione comunale resta comunque a disposizione della signora Cillis nel caso in cui dovesse riconsiderare le soluzioni offertele. Colgo l’occasione per ringraziare i dipendenti dei servizi sociali professionali di Bisceglie, che, silenziosamente e con dedizione, si prodigano quotidianamente per il sostegno dei soggetti più fragili”, conclude l’assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie.

Annunci