Attività e contest dell’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” per l’iniziativa #ioleggoperché

Per fare una biblioteca ci vuole una comunità. È ciò che sta accadendo in questa straordinaria settimana, a Bisceglie, nel corso dell’iniziativa dell’Associazione Italiana Editori (AIE) #ioleggoperché.

Ecco in breve di cosa si tratta: dal 20 al 28 ottobre, chiunque può recarsi in libreria, scegliere un libro, acquistarlo e donarlo ad una delle scuole “gemellate”. A febbraio, gli editori doneranno alle scuole un numero di libri pari a quelli ricevuti nel corso di questa settimana (il calcolo viene fatto su base nazionale).

L’Istituto Professionale “Sergio Cosmai” di Bisceglie partecipa a #ioleggoperché per il secondo anno consecutivo: è proprio grazie alle donazioni dello scorso anno che è nata la nostra piccola, ma significativa e frequentata biblioteca scolastica. Le donazioni sono indispensabili per noi, quindi quest’anno abbiamo pensato di coinvolgere non soltanto amici e conoscenti, ma un “pezzo” della nostra città.

Abbiamo, infatti, promosso un contest dal titolo “In ascolto – #ioleggoperché2018” (https://www.facebook.com/events/1311240179006535/): abbiamo chiesto ad alcuni negozianti di Via Aldo Moro, Via XIV Maggio, Piazza Vittorio Emanuele II, di ospitare sabato 27 ottobre, tra le ore 18.30 e le ore 20, delle brevi letture ad alta voce compiute da alcuni alunni del nostro Istituto. Chiederemo ai Biscegliesi impegnati nello shopping del sabato sera di stare qualche minuto “in ascolto” e poi di donarci, se lo vorranno, un libro.

Tutti i negozianti coinvolti nell’iniziativa hanno accettato non solo di accoglierci, ma anche di sostenerci in prima persona con delle donazioni e, in questi giorni, siamo andati a trovarli, abbiamo proposto loro dei libri tra i quali scegliere e li abbiamo fotografati all’interno dei loro esercizi commerciali insieme al libro (spesso anche più di uno) che avevano scelto di donarci. Le foto sono state pubblicate sulla pagina facebook del nostro contest.

Riscoprire, attorno alla nostra scuola e alla nostra iniziativa, una comunità che ci ha avuto voglia di sostenerci con entusiasmo e generosità sorprendenti è un’esperienza emozionante, profonda. Una storia di unione in una città che non di rado appare divisa e litigiosa. La nostra biblioteca deve molto, oggi, a questa comunità. Forse perché in fondo, senza biblioteche, alle comunità manca un po’ di anima, e tutti noi ne siamo consapevoli.

Vi aspettiamo sabato 27 ottobre nei negozi del centro: visitate la pagina del nostro contest, venite a stare “in ascolto” dei nostri ragazzi, siate anche voi cittadini partecipi e attivi di questa comunità.

Prof.ssa Grazia Amoruso – I.I.S.S. “Sergio Cosmai”, Bisceglie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.