Un Futsal Bisceglie incerottato cede il passo alla corazzata CMB

Dura poco più di un tempo l’equilibrio tra Futsal Bisceglie e Signor Prestito CMB: nel corso della ripresa, infatti, i nerazzurri sono costretti ad arrendersi ad una rotazione limitatissima (Losito out per infortunio, Francini ko dopo pochi minuti e Molaro non al top per una botta al piede) e al maggiore tasso tecnico degli avversari.

La squadra di mister Capursi parte fortissimo, passando in vantaggio dopo soli 10” con il solito Ferrucci, ma Vega impatta il punteggio al 37”. La partita è maschia, occasioni da una parte e dall’altra, ma l’equilibrio lo spezza Zancanaro. I nerazzurri non demordono e sfiorano a più riprese il pari con Molaro e Juninho, ma nel finale di primo tempo Vega segna il 3-1.

Nella ripresa i nerazzurri calano, inevitabilmente, l’intensità del proprio gioco e ne beneficia la squadra ospite a segno nel giro di 2′ con Nardolillo e Calderolli; la mossa Tiago quinto di movimento non porta i frutti sperati e ancora Zancanaro e il grande ex Sanchez allungano per i biancoazzurri. Nel finale Pellegrino segna il definitivo 2-7.

Con la sconfitta in questione i nerazzurri restano a zero punti in classifica, con la trasferta di Marigliano alle porte. Sinigaglia e compagni, finora, hanno affrontato le prime quattro della classe, dimostrando idee, coraggio e voglia di non mollare mai. La strada per la salvezza è decisamente lunga, abbattersi non è consentito.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.