“Libriamoci a scuola”, al 4° Circolo la “lettura ad alta voce”

L’educazione all’ascolto, l’interesse verso la lettura e il piacere ad esercitarla sono gli obiettivi che gli insegnanti della scuola italiana si prefiggono di trasmettere ai propri alunni. Pertanto anche quest’anno scolastico 2018/2019, dal 22 al 27 ottobre, si è tenuta in tutta Italia la 5° edizione del progetto “Libriamoci a scuola”, che ha reso protagonisti i libri e la lettura, progetto a cui hanno partecipato studenti di tutte le età, compresi i più piccoli.

Anche il 4° circolo didattico di Bisceglie come ogni anno ha impegnato la scuola Primaria e la scuola dell’Infanzia ad introdurre, nelle proprie attività didattiche, dei momenti da dedicare alla lettura ad alta voce, con l’intento di far scoprire agli alunni la bellezza della lettura e il suo potere di coinvolgimento, stimolando la curiosità e la fantasia.

E’ stato dedicato spazio alla lettura dell’insegnante e di persone esterne tra cui anche il primo cittadino di Bisceglie Angelantonio Angarano e l’assessore Vittoria Sasso . Alcune classi e sezioni si sono recate presso le librerie della città “Mondadori” e “Abbraccio alla vita” per vivere al meglio il piacere della lettura. Nel mondo contemporaneo, per chi privilegia l’azione e l’estroversione, leggere è considerata un’occupazione passiva e poco attraente. Leggere, invece, è un viaggio affascinante e stimolante nel quale la partecipazione attiva e la riflessione divengono attività corali e coinvolgenti. La finalità ultima degli insegnanti è, dunque, educare i bambini alla lettura quale fonte di piacere e di avventura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.