Il Futbol Cinco torna alla vittoria: battuto il Poggiorsini per 5-1

Torna a sorridere il Futbol Cinco Bisceglie, vittorioso 5-1 ai danni dell’ostico Poggiorsini.

 

Al centro sportivo Olimpiadi, sotto la pioggia battente del pomeriggio di sabato 17 novembre, il team biscegliese ottiene la quarta affermazione in campionato che vale il 4° posto in graduatoria.

 

Gara non semplice quella con la formazione murgiana, in salute e reduce da due vittorie consecutive: mister Francesco Tritto, inoltre, deve fare i conti con una vera e propria emergenza infortuni, viste le assenze dei vari Catino, Garofoli, La Notte, Papagni e Uva. In panchina gli under Montarone e Di Tullio, oltre al ritrovato Gianluca Di Benedetto.

 

Avvio convincente dei nerazzurri che, dopo aver creato diverse occasioni, trovano il vantaggio al 7° con la quinta rete stagionale di De Gennaro, ottimamente servito da D’Elia.

 

Al 14° gli ospiti sfiorano il pari con il palo colpito da Nico Raguso con una conclusione da fuori area, mentre nei secondi successivi arriva il 2-0 del Futbol Cinco con Simone Di Benedetto: D’Elia calcia di forza dalla banda destra e il numero 13 biscegliese deposita con sicurezza da pochi passi.

 

Nonostante il doppio svantaggio il coriaceo Poggiorsini non si disunisce trova il 2-1 con una conclusione di Scaltrito deviata dal biscegliese Lamanuzzi e che beffa l’incolpevole Di Bitonto.

 

Negli ultimi dieci minuti che separano le due squadre all’intervallo, i nerazzurri sfiorano il tris con Ceci (bravo l’estremo Ariani a deviare in corner), Simone Di Benedetto, Lamanuzzi, De Gennaro e Formicola.

 

In avvio di secondo tempo padroni di casa pericolosi con D’Elia e un doppio tentativo di Simone Di Benedetto. Al 40° Di Bitonto è decisivo sul vivace Nico Raguso, mentre al 42° Giuseppe Ariani spreca a tu per tu davanti a Di Bitonto dopo un’indecisione del quintetto biscegliese.

 

La rete al 43° del pivot D’Elia (capitano per l’occasione) mette al sicuro la gara siglando il 3-1. Due minuti più tardi l’estremo Ariani è decisivo su Simone Di Benedetto, mentre al 48° D’Elia completa la sua doppietta personale (9° centro in campionato) sfruttando l’ottimo assist di Ceci.

 

Gara completamente in discesa per i nerazzurri negli ultimi dieci minuti di gara con Ceci che sfiora il pokerissimo dopo un’ottima ripartenza di Formicola. Futbol Cinco che, nonostante una rotazione limitata, è nuovamente protagonista di due manovre offensive con Ceci, cui è mancato solo il goal. Al 54° forte conclusione del neo entrato Gentile dalla distanza con Ariani che si salva in corner.

 

Al 56° decisivo salvataggio di Formicola sulla conclusione a botta sicura di Nico Raguso. Ospiti che decidono di giocarsi il tutto per tutto negli ultimi minuti, alternando all’estremo Ariani il quinto uomo di movimento Gaetano Raguso: la mossa non sortisce gli effetti sperati. Al contrario, consente al Cinco di siglare il definitivo 5-1: Simone Di Benedetto ruba la sfera ad un avversario e Lamanuzzi (2° centro in campionato) insacca a porta sguarnita.

 

Con questo risultato il Futbol Cinco sale al quarto posto con 13 punti in classifica sorpassando il Cus Bari, sconfitto 3-5 dal Futsal Terlizzi. Tale vittoria ha consentito proprio al team della Città dei fiori di salire a quota 18 punti e agganciare la vetta del girone A occupata dal Bitonto Futsal Club (che ha osservato il turno di riposo).

Nel prossimo turno il Futbol Cinco sarà ospite del Nox Molfetta, gara in programma sabato 24 novembre alle ore 19:00 al palazzetto Don Sturzo. Nei prossimi giorni, però, il campionato andrà momentaneamente in archivio per fare spazio al ritorno degli ottavi di Coppa Puglia: mercoledì 21 novembre  i nerazzurri di mister Tritto ospiteranno il Bitonto Futsal Club per la gara che vale l’accesso ai quarti di finale. Si ripartirà dall’1-1 maturato quindici giorni prima in terra bitontina. Calcio d’inizio ore 20:00.

 

 

FUTBOL CINCO BISCEGLIE-POGGIORSINI 5-1

 

Futbol Cinco Bisceglie: Di Bitonto, Lamanuzzi, S. Di Benedetto, De Gennaro, D’Elia, Formicola, Gentile, Ceci, G. Di Benedetto, Di Tullio, Montarone, Di Pilato. Allenatore: Francesco Tritto.
Poggiorsini: N. Ariani, G. Raguso, G. Selvaggi, Scaltrito, G. Ariani, Sardone, Cirasola, Minervino, Picerno, Tota, N. Raguso, Arborea. Dirigente accompagnatore: Vito Selvaggi.
Arbitro: Miccolis di Bari.
Reti: 7° De Gennaro, 15° S. Di Benedetto, 19° Scaltrito, 43° e 48° D’Elia, 61° Lamanuzzi.
Note: ammoniti Formicola, G. Raguso, Minervino.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.