In zona Salsello altro cartello tenuto in vita con filo di ferro

12 Gennaio 2019 0 Di ladiretta1993

Continua il nostro viaggio nella Bisceglie della segnaletica fai-da-te. Abbiamo scovato un altro cartello, in zona Salsello, tenuto in vita da filo di ferro, come viene mostrato in foto.

Come denunciamo da settimane, nella nostra città vi è la bella abitudine di legare i segnali stradali con metodi primitivi. Dopo quello che fa bella mostra in via Veneziani, quello in via Martiri di Via Fani e gli altri due “sgamati” in via De Trizio e in via Imbriani, da oggi l’elenco si arricchisce di quello che fa cattiva mostra in zona Salsello.

Ancora non abbiamo risposte da parte degli amministratori comunali, ma neanche da parte dei Vigili Urbani. Vorremmo soltanto comprendere  se vi sia una normativa che preveda l’uso del “ferro filato” per attaccare i segnali stradali. Noi non l’abbiamo trovata. E peggio, non siamo riusciti a comprendere il perchè a Bisceglie si utilizzi, molto spesso, il “fai-da-te” del filo di ferro per sistemare segnaletiche e cartellonistiche.

In attesa di avere risposte in quella direzione, ci piacerebbe anche sapere chi ne risponderebbe se, per un accidente, quel cartello si staccasse e cadesse su un passante.

 

Annunci