Apparizione della Madonna di Lourdes ricordata alla Chiesa Misericordia

La comunita’ parrocchiale di Santa Maria Madre di Misericordia di Bisceglie, ha celebrato, ieri, la giornata del malato e la prima apparizione della Madonna di Lourdes.

 

I fedeli, dopo la Santa Messa, si sono recati in processione all’ esterno della chiesa, formando un’atmosfera suggestiva. Il parroco, Don Michele Barbaro, ha raggiunto le due statue della Madonna di Lourdes e Bernadette, poste nella nicchia dell’aiuola, all’interno della piazzuola prospicente la chiesa, decorata con luminarie colorate per l’evento.

 

I due simulacri sono stati benedetti, mentre i fedeli pregavano e cantavano inni alla gloria del Signore. Nel febbraio del 1858 la Vergine Maria  apparve alla contadina quattordicenne Bernadette Soubirous.

In questo giorno inoltre, nel 2013 Papa Benedetto XVI, rinuncio’ al pontificato, spiegando che la ragione fosse proprio il declino della sua salute.

 

La Storia

 

Marie Bernarde Soubiros detta Bernadette, nasce a Lourdes in Francia il 7 gennaio 1844,

dopo essersi recata nella grotta, poco distante dal piccolo sobborgo di Massabielle, sulle sponde del torrente Gave, riceve l’ apparizione della Madonna, denominata successivamente: Nostra Signora di Lourdes o Nostra Signora del Rosario o Madonna di Lourdes, appellativo con cui la Chiesa Cattolica venera Maria apparsa alla pastorella.

 

Tra l’11 febbraio e il 16 Luglio 1858, la contadina riferi’ di aver assistito a 18 apparizioni, di una bella signora. Indossava un abito e velo bianco, una cintura blu ed una rosa gialla sui piedi. L’ immagini descritta della Vergine Maria, e’ entrata nell’ iconografia classica.

 

In breve tempo i numerosi devoti edificarono una chiesa che fu dai sommi pontefici arricchita di titoli e privilegi. L’acqua scaturita nell’ interno della grotta continua anche ai nostri giorni a operare prodigi. In questa vengono immersi gli ammalati e molti vengono miracolosamente sanati

 

Nel posto dove la giovane ebbe le apparizioni nel 1864, fu posta una statua della Madonna creata da Joseph Hugues Fabisch secondo le descrizione di Bernadette. Intorno alla grotta delle apparizioni nel tempo si e’ poi sviluppato il santuario Mariano, divenuto in seguito tra i piu’ celebri del mondo.

 

Un luogo di culto e’ tra i piu’ visitati, si e’ calcolato che oltre 700 milioni di persone, siano state almeno una volta al Santuario di Lourdes.

 

Bernadette Soubiros entrata successivamente in un convento come infermiera, col nome di Maria Bernarda, mori’ a Nevers in Francia, il 16 aprile 1879 e divenne lei stessa Santa, venerata dalla Chiesa Cattolica, beatificazione 1925 da Papa Pio XI ,canonizzazione 8 dicembre 1933, da Papa Pio XI e’ diventata la principale patrona di ammalati di Lourdes.

 

 

Antonella Salerno

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.