Falsi profili Facebook, Sindaco denuncia alla Polizia Postale. Era già successo alla consigliera Preziosa.

Falsi profili Facebook, Sindaco denuncia alla Polizia Postale. Era già successo alla consigliera Preziosa.

1 Maggio 2019 0 Di ladiretta1993

«Stamattina (ieri, ndr) sono stato alla Polizia di Stato – Polizia Postale per denunciare la creazione di pagine Facebook finalizzate a “clonare” il mio profilo. In attesa di opportuni approfondimenti». E’ quanto ha comunicato, a mezzo social, nella tarda serata di ieri, il primo cittadino di Bisceglie Angelantonio Angarano.

Come si ricorderà, il 27 aprile scorso in poche ore su Facebook si “spammarono” «post e commenti fuorvianti sulla nostra Città, persino ironizzando sui recenti fatti di cronaca». Così, alla promessa di denuncia da parte del Sindaco, sono seguiti i fatti. Ora spetterà agli Uomini della Postale indagare e risalire agli autori della creazione dei falsi profili social.

Analoga situazione, anzi forse più grave perchè aggravato da immagini e foto pornografiche, fu condotta il 26 gennaio del 2018 ai danni della consigliera comunale Giorgia Preziosa. La pagina Instagram, infatti, fu hackerata e “tappezzata” di video e foto porno.

 

 

Annunci