Bisceglie: attivo da oggi lo sportello immigrati

È stato attivato oggi a Bisceglie, nella sede comunale di via Prof. Mauro Terlizzi, lo Sportello Kipepeio per l’integrazione socio sanitaria e culturale degli immigrati. Il servizio rientra nell’ambito sociale di zona di Trani e Bisceglie ed è affidato alla Comunità Oasi2 San Francesco Onlus e alla cooperativa sociale Migrantes Liberi.

“Siamo felici che lo sportello immigrati sia realtà”, ha sostenuto il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Era un impegno che avevamo assunto e che oggi portiamo a compimento. Questo ufficio sarà un punto di riferimento per cittadini stranieri che hanno bisogno di informazione, orientamento, assistenza legale e amministrativa, mediazione culturale e linguistica. L’accoglienza è un segnale di civiltà. L’integrazione, l’incontro di culture ed esperienze diverse sono una risorsa per la nostra Comunità e non una minaccia”.

Lo sportello sarà aperto al pubblico il martedì dalle 15.30 alle 17 e il mercoledì dalle 9 alle 12. “Sarà possibile offrire assistenza nella gestione delle pratiche di cittadinanza, per il rinnovo del permesso di soggiorno, per il ricongiungimento dei familiari, per modificazioni anagrafiche e di domiciliazioni”, ha aggiunto Roberta Rigante, assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie. “Oggi abbiamo apposto un importante tassello nel mosaico della convivenza civile e del rispetto dei diritti umani. Un obiettivo che si è concretizzato grazie al buon lavoro degli uffici comunali e all’impegno del Dirigente dell’Ufficio di piano Trani-Bisceglie, Dott. Alessandro Attolico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sabato 16 ottobre l’accensione dell’installazione di luminarie al Palazzuolo

È in allestimento la maestosa installazione luminosa che farà brillare di sfavillanti colori piazza Vittorio Emanuele II, lato palazzuolo, nel segno della tradizione delle caratteristiche luminarie, ormai un tratto distintivo della Puglia nel mondo. La realizzazione è curata dall’artista Daniele Cipriani e dalla sua “Fabbrica dei lumi” che con il partenariato del Comune di Bisceglie […]

Spina: «Bisceglie cade a pezzi»

«Kabul certamente più sicura di Bisceglie. Nella nostra città ormai si registrano feriti per cadute di travi nel centro storico, per cadute di alberi e rami e per cedimento di asfalto, come è avvenuto ieri, e come sarebbe potuto accadere in piazza V . Emanuele nella zona “calvario “. Cadono alberi ormai seccati completamente per […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: