Spina: «Angarano & Co. perdono le cause contro di me e fanno pagare il conto ai cittadini»

«Ricevere tanti provvedimenti di condanna dalla magistratura, vedere un consigliere comunale come il sottoscritto vincere 5 cause in meno di un anno contro l’arroganza comunale avrebbe dovuto almeno far chiedere umilmente scusa ad Angarano per i tanti danni causati alle casse comunali con inutili ostruzionismi». Lo scrive il consigliere comunale e ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina a proposito di numerose spettanze da lui richieste e non inizialmente riconosciute dall’Amministrazione comunale.

«Con il voto favorevole di ieri -si legge ancora nella nota- Angarano ha dovuto piegarsi alle decisioni della magistratura e ha semplicemente coperto i responsabili delle costituzioni in giudizio e dei ritardi burocratici, con ciò confermando che, dietro alla stupida e scorretta strategia di non ottemperare ai diritti dei consiglieri comunali, ci potrebbe essere proprio una strategia con tanto di indirizzo politico.

Alla Corte dei Conti si farà luce sulle responsabilità per le sentenze di condanna e sugli atti di pignoramento che si stanno abbattendo sul Comune di Bisceglie a causa delle inadempienze, mai accadute nella storia amministrativa della città, che si stanno ripetutamente perpetrando a mio danno. Chi pagherà le spese dell’avvocato del comune incaricato da Angarano & Co. per opporsi al sottoscritto in modo temerario? Chi pagherà la condanna alle spese, ai diritti e agli onorari per la soccombenza del comune? Angarano & Co. non si illudano di far pagare ai cittadini gli onerosi costi delle loro scorrette e livorose condotte politico-amministrative.

Oggi è importante per la nostra città, contro l’arroganza e l’incapacità di questa amministrazione, resistere, resistere e resistere…e spesso vincere!».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid. Galantino (FdI): green pass è obbligo vaccinale, ma senza indennizzi

“Dopo aver etichettato come no vax chiunque abbia delle perplessità sul vaccino anti Covid, il governo oggi mette alla gogna i nostri figli e chi prima veniva appellato come eroe nazionale. Mi riferisco agli operatori sanitari e agli uomini delle Forze dell’Ordine che oggi con questo provvedimento vengono minacciati di veder bloccato il proprio stipendio […]

Comunicato a firma congiunta dei consiglieri M5S della Bat: no a rapporti con Emiliano

Al nostro consigliere comunale del M5S, che fa sfoggio fotografico del suo attuale rapporto con il Presidente Emiliano, il quale gli ha conferito un incarico di consulenza alla Regione Puglia, non staremo qui a rammentargli le sue pubbliche posizioni, in passato tutte negative,  relative al citato Presidente della Regione Puglia, ne a fargli notare alcune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: