Tari, Spina: «Non è una concessione, né un’elemosina: la green card è un diritto regolamentato»

Oggi sono stato presso gli uffici comunali dove centinaia di cittadini stanno facendo file interminabili, rimpallati dagli uffici bancari e postali che restituiscono i modelli F24 preparati dagli stessi uffici comunali. Una situazione inaccettabile mai accaduta prima d’ora a Bisceglie.

Dopo 2 istanze di accesso agli atti e dopo un accesso effettuato personalmente stamattina presso i responsabili dei servizi, infatti, a tutt’oggi non si trova da nessuna parte la determinazione con cui sono stati liquidati i ridicoli rimborsi green card, attraverso una compensazione parziale con la TARI illegittima, inaccettabile e contraria ai regolamenti che sono pubblicati sul sito del Comune di Bisceglie. Scrivere sugli avvisi che i rimborsi green card sono a stralcio è un atto volgare e illegittimo, segno di inciviltà e mancanza di rispetto verso i cittadini: “non ti dico quanto ti spetta, ti dico che ti devi accontentare di quello che ti do perché ho deciso così” (questo significa liquidazione e stralcio senza contestuale indicazione della somma complessiva dovuta).

Suggerisco ai cittadini di fare le copie degli F24 che vogliono annullare e rifare perché, se Angarano & Co. vorranno continuare in questa direzione, ignorando leggi, regolamenti e buon senso amministrativo, promuoverò una battaglia legale a tutti i livelli, sperando di fare fronte unico con tutte le forze di opposizione e con i cittadini che non vorranno piegarsi a questa arroganza, rinnovando lo spirito delle grandi battaglie da me condotte e vinte per non far pagare più contributi di bonifica e l’ICI pazza di qualche anno fa. Se qualcuno sta prendendo in giro cittadini e istituzioni è facile che per loro “mala tempora currunt”!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid. Galantino (FdI): green pass è obbligo vaccinale, ma senza indennizzi

“Dopo aver etichettato come no vax chiunque abbia delle perplessità sul vaccino anti Covid, il governo oggi mette alla gogna i nostri figli e chi prima veniva appellato come eroe nazionale. Mi riferisco agli operatori sanitari e agli uomini delle Forze dell’Ordine che oggi con questo provvedimento vengono minacciati di veder bloccato il proprio stipendio […]

Comunicato a firma congiunta dei consiglieri M5S della Bat: no a rapporti con Emiliano

Al nostro consigliere comunale del M5S, che fa sfoggio fotografico del suo attuale rapporto con il Presidente Emiliano, il quale gli ha conferito un incarico di consulenza alla Regione Puglia, non staremo qui a rammentargli le sue pubbliche posizioni, in passato tutte negative,  relative al citato Presidente della Regione Puglia, ne a fargli notare alcune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: