Bomba esplode al locale “Puerto Azul” sulla litoranea

Alle ore 2.30 nella notte tra il 16 e il 17 luglio, un ordigno è esploso a “Puerto Azul”, locale notturno sito sulla litoranea Umberto Paternostro nei pressi del Teatro Meditrraneo.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Molfetta e i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie.

Secondo quanto trapela dagli organi inquirenti, potrebbe trattarsi di un atto intimidatorio.

Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza sembrerebbe infatti che uno sconosciuto con il volto travisato sia entrato dal retro per collocare l’esplosivo.

Nonostante i danni ingenti causati, ne hanno fatto le spese alcuni arredi e il bancone, il personale è già all’opera per ripristinare i luoghi e riaprire sin dalla serata di oggi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: Puglia, 164 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.391 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 164 casi positivi: 57 in provincia di Bari, 21 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 5 in provincia di Brindisi, 21 in provincia di Foggia, 51 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto, un residente fuori regione e 2 […]

Covid: in Puglia 156 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia sono stati registrati 15.194 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 156 casi positivi: 55 in provincia di Bari, 11 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 28 in provincia di Brindisi, 19 in provincia di Foggia, 25 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, un residente fuori regione. Inoltre non […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: