Ecco il progetto “Controcorrente Sos”, cucina inclusiva con protagonisti ragazzi disabili

Controcorrente SOS e’ un progetto di cucina inclusiva nato a Bisceglie con bando PIN nel 2018 .

Ragazzi con difficoltà e normotipici preparano street food e drink a bordo di un piccolo foodtruck che gira la Puglia tra feste private, sagre, concerti e manifestazioni pubbliche di ogni ordine e grandezza, fermandosi di tanto in tanto in pianta stabile.
«Lavoro e dignità. Lavoro è dignità. Se questo vale per tutti, per i ragazzi con disabilità vale ancora di più.

Noi cerchiamo di fare questo: creare uno spazio mobile (un foodtruck) dove ragazzi con difficoltà abbiano la possibilità di mettersi in gioco, di trovare un ruolo e un lavoro.

Nel mezzo, sport, corsi e attività, perché il lavoro senza socialità conta poco.

Noi ci procuriamo il mezzo e partiamo, voi seguiteci». E’ quanto si legge nella pagina social gestita dai responsabili del progetto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid, ordinanza del Ministero. Puglia e Sardegna passano in zona gialla

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, alla luce dei dati del monitoraggio settimanale, ha firmato una nuova ordinanza che prevede il passaggio di Puglia e Sardegna in giallo. Intanto il bollettino di oggi registra 8.423  nuovi malati covid accertati in Puglia nelle ultime ore su 72.066 test processati. Si tratta dell’11,68% del totale. È Bari […]

Confcommercio chiede una variazione temporanea della Ztl nel Centro Storico

Riguardo al problema della ZTL in un tratto del Centro Storico, Confcommercio Bisceglie ha più volte sollecitato l’Amministrazione Comunale a rivedere gli orari di attivazione del varco di Piazza Castello ed è proprio per questo che ha inviato ieri una nota per evidenziare alcune problematiche che interessano le attività commerciali ivi presenti. Si tratta, all’inizio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: