Ecco il progetto “Controcorrente Sos”, cucina inclusiva con protagonisti ragazzi disabili

Controcorrente SOS e’ un progetto di cucina inclusiva nato a Bisceglie con bando PIN nel 2018 .

Ragazzi con difficoltà e normotipici preparano street food e drink a bordo di un piccolo foodtruck che gira la Puglia tra feste private, sagre, concerti e manifestazioni pubbliche di ogni ordine e grandezza, fermandosi di tanto in tanto in pianta stabile.
«Lavoro e dignità. Lavoro è dignità. Se questo vale per tutti, per i ragazzi con disabilità vale ancora di più.

Noi cerchiamo di fare questo: creare uno spazio mobile (un foodtruck) dove ragazzi con difficoltà abbiano la possibilità di mettersi in gioco, di trovare un ruolo e un lavoro.

Nel mezzo, sport, corsi e attività, perché il lavoro senza socialità conta poco.

Noi ci procuriamo il mezzo e partiamo, voi seguiteci». E’ quanto si legge nella pagina social gestita dai responsabili del progetto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dipendenti del Comune senza buoni pasto da un anno

Giunge in Redazione una lettera firmata di un dipendente comunale che denuncia un increscioso e duraturo episodio: il mancato pagamento dei buoni pasto:  Tutti i dipendenti del Comune di Bisceglie, Oggi 5/10/2022, festeggiano il compleanno dei buoni pasto. E sì, è passato esattamente un anno , dal mancato ristoro  dei buoni pasto ai dipendenti del […]

“Margherita Sport e Vita” full partner italiano del progetto Erasmus+ Sport S.C.O.R.E., coinvolta la Polisportiva Cavallaro

Si chiama S.C.O.R.E., acronimo di “Sostenibilità e Opportunità per una maggiore attenzione all’ambiente attraverso l’uso della bicicletta”, il progetto del programma Erasmus+ azione KA2 co-finanziato dall’Unione Europea e che vede la Aps Asd “Margherita Sport e Vita” curata dall’esperto project manager Spartaco Grieco in qualità di Full Partner italiano. L’iniziativa è articolata in diverse tappe […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: