Scuola di Arti Visive e Digitali inaugurata a Palazzo Tupputi

Domenica 22 settembre, alle ore 18, il Cineclub Canudo ha inaugurato nella propria sede, al secondo piano di Palazzo Tupputi, in via C. Dell’Olio a Bisceglie, la nuova Scuola di Arti Visive e Digitali del Laboratorio Urbano, in un incontro gratuito e aperto al pubblico, nel cui ambito è stato presentato l’articolato programma formativo 2019-2020, indirizzato a bambini, ragazzi e adulti.

In questa occasione si è inaugurato la mostra fotografica degli allievi del corso di fotografia, che esporranno i propri progetti elaborati nel corso dell’anno formativo 2018-2019.

I corsi si svolgeranno da ottobre 2019 a giugno 2020, in orario pomeridiano e serale, negli ambienti attrezzati e confortevoli del Laboratorio Urbano di Palazzo Tupputi.

Con la nascita della Scuola di Arti Visive e Digitali il Cineclub Canudo ha inteso far tesoro della fortunata esperienza pluriennale, maturata nel campo della didattica e della formazione con i PerCorsi Artistici del Laboratorio Urbano, per focalizzare l’attenzione sulle discipline legate alle arti visive e digitali.

Il Cineclub Canudo vanta un’esperienza ventennale nel campo della promozione della cultura cinematografica e della formazione in ambito audiovisivo, per cui attraverso l’istituzione di una vera e propria scuola, con corsi annuali legati alle arti visive e digitali, propone un’offerta formativa completa per chiunque voglia specializzarsi in tali campi, divenuti ormai centrali nel panorama delle moderne professioni digitali.

L’obiettivo principale della Scuola di Arti Visive e Digitali è, dunque, fornire a giovani e adulti un bagaglio di conoscenze e competenze tecniche, sia in ambito artistico che professionale, spendibili nel complesso mondo del lavoro, nelle più diverse categorie e mansioni e a vari livelli di specializzazione. Al termine dei corsi, a tal proposito, sarà rilasciato un attestato di frequenza, utile per finalità didattiche e professionali, che certifichi l’acquisizione da parte dei corsisti di tali competenze specialistiche.

La scuola ha, inoltre, l’obiettivo di avvicinare i più giovani al variegato mondo dell’arte, con lo scopo di stimolare la creatività dei bambini e di potenziarne le capacità cognitive, favorendone la crescita equilibrata e la socialità, attraverso la formazione di un ampio bagaglio culturale e il lavoro di gruppo.

I corsi spaziano dalle discipline più tradizionali del disegno e della pittura (per bambini e adulti), al cinema (con corsi e workshop di sceneggiatura, regia, recitazione, cinema d’animazione e alfabetizzazione cinematografica per bambini e adulti), a quelle legate alle nuove tecnologie e ai nuovi mezzi di comunicazione, tra cui le discipline dell’audiovisivo, con corsi di ripresa, montaggio e postproduzione video (Adobe Premiere e After Effects), fotografia e postproduzione (Adobe Photoshop e Camera Raw), grafica e fotoritocco (Adobe Photoshop e llustrator), comunicazione digitale (web e social media), sound design e musica elettronica, dizione e public speaking, alfabetizzazione digitale (per l’utilizzo di computer, tablet e smartphone). I docenti sono esperti e professionisti qualificati nel proprio settore, come nel caso dell’artista Domenico Velletri, per i corsi di disegno e pittura, e del collettivo InnerLab per i corsi legati alla fotografia, al video e alla grafica.

La Scuola di Arti Visive e Digitali, nel corso dell’anno formativo, presenterà inoltre un ricco programma di attività culturali, tra cui proiezioni, festival e rassegne cinematografiche, mostre d’arte, performance e concerti, presentazioni di libri, conferenze e incontri con autori ed esperti, workshop intensivi in diverse discipline specialistiche, tra cui modellazione e rendering 3D, motion graphic, videoart, fumetto e illustrazione digitale, light painting, djing e remixing, musica da film, tecnico del suono, vari strumenti musicali e molto altro.

Il programma dettagliato con il calendario dei corsi è consultabile sul sito:  www.palazzotupputi.it

È possibile richiedere maggiori informazioni e iscriversi ai corsi presso la sede del Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 18.00 alle 21.00, oppure contattando i seguenti recapiti:

340 6131760 – info@palazzotupputi.it 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 17 gennaio la “Giornata Nazionale del Dialetto” promossa dall’associazione La Canigghie

La Canigghie, Associazione per la salvaguardia e valorizzazione della lingua locale, e la Pro Loco sezione di Bisceglie, nell’ambito delle iniziative promosse dalla UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), annunciano le iniziative programmate per la “Giornata Nazionale del Dialetto 2022” del 17 gennaio p.v., data destinata alla celebrazione di tale ricorrenza anche dall’Amministrazione Comunale di […]

Teatro, inizia il 22 gennaio la stagione di prosa 2021/2022 a Bisceglie

Inizia il prossimo 22 gennaio la stagione di prosa 2021/2022 del Comune di Bisceglie in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. “Il ritorno di una stagione teatrale nella nostra Città è un segnale di speranza”, sostiene il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Grazie anche all’effetto dei vaccini possiamo tornare a frequentare il teatro in sicurezza, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: