Zona 167, ancora un contenzioso aperto. Il Comune nomina un legale esterno per la Cassazione

Zona 167, ancora un contenzioso aperto. Il Comune nomina un legale esterno per la Cassazione

12 Ottobre 2019 0 Di ladiretta1993

Ci sono ancora contenzioni aperti in merito alla valutazione dei terreni espropriati dal Comune per far sorgere la zona 167.

Una di queste liti giudiziarie ha visto soccombere il proprietario terriero che aveva proposto opposizione alla stima del valore del fondo proposto dal Comune. La Corte d’Appello di Bari con sentenza pubblicata a marzo dichiarava l’improcedibilità della domanda condannando il ricorrente al pagamento delle spese processuali per circa 15.000 euro.

Il proprietario terriero ha dunque proposto ricorso in Cassazione e il Comune ha nominato, con delibera del 10 ottobre, un legale di fiducia nella persona dell’avv. Biagio Lorusso perché -si legge nella stessa delibera- «il responsabile dell’Avvocatura Comunale, Avv. Andrea Di Lorenzo, non è ancora abilitato al patrocinio presso la Corte di Cassazione», dunque «si rende necessario per la tutela in giudizio dell’Ente procedere alla nomina di un professionista del libero Foro».

Annunci