Spina: «Dipendenti comunali maltrattati dall’Amministrazione»

Spina: «Dipendenti comunali maltrattati dall’Amministrazione»

3 Dicembre 2019 0 Di ladiretta1993

« L’amministrazione Angarano dice che non ci sono soldi (tranne che per stipendi a sindaco e assessori), ma per gli incarichi si registrano aumenti importanti. Per la formazione del personale e’ stato aumentato (con la determinazione n.286 della ripartizione amministrativa) del 500 per cento l’importo previsto nell’anno precedente e, soprattutto, vengono sottratte risorse che potevano essere destinate alla chiusura della questione, portata all’attenzione del Prefetto, relativa al fondo destinato al personale comunale.

Ormai i dipendenti vengono maltrattati e disincentivati e la macchina comunale, tra trasferimenti e pensionamenti, e’ completamente ferma e gli uffici spesso chiusi. Quella che veniva considerata una macchina comunale efficientissima è’ stata distrutta da Angarano-Attila politico in un anno. Intanto, i servizi comunali vengono affidati all’esterno con aumenti dei costi comunali: così Avviene per studiare e elaborare la TARI, così per incarichi relativi alle coste e al demanio , così per fare le buste paga comunali, così per la formazione portata improvvisamente al costo esorbitante di oltre 13 mila euro!».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina sui suoi profili social.

Annunci