Prezzi troppo bassi delle olive, riaprono i frantoi dopo quattro giorni di chiusura

Un continuo ribasso dei prezzi in questa annata olivicola hanno indotto i produttori a protestare tanto da far chiudere i frantoi per quattro giorni, da lunedì 23 dicembre a giovedì 26 dicembre, per porre un argine alla produzione di olio.

Stando a quanto denunciato dai produttori agricoli, il ricavato della produzione sarebbe talmente basso da non permettere neanche di coprire le spese sopportate per raccolta, potatura ed irrigazione degli alberi durante l’anno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Arresto dell’ex giudice De Benedictis, il Governo si costituisce parte civile. La sentenza entro aprile

La Presidenza dei Consiglio dei Ministri, i Ministeri della Difesa e della Giustizia e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari si sono costituti parti civili nel procedimento in corso a Lecce nei confronti di 9 imputati, tra i quali l’ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis e l’ex penalista barese Giancarlo Chiariello, accusati di […]

Violenza donne: nel 2021 tra Bari e Bat, 3 arresti e 28 denunce

In base ai dati rilevati dalla questura di Bari, nel primo semestre del 2021, nell’area Metropolitana, si registrano 0 casi di omicidio e solo 1 caso di tentato omicidio, dati in netto calo rispetto all’intero 2020. In flessione anche i casi di stalking, violenza sessuale e minacce, mentre si registra un lieve aumento dei casi di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: