Cittadinanza onoraria a Segre, plauso dell’Associazione Borgo Antico

L’Associazione Borgo Antico plaude al conferimento da parte del Consiglio Comunale di Bisceglie della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, simbolo della condivisone di valori fondanti e unitari per l’intera comunità biscegliese.

L’Associazione Borgo Antico, già nel 2018 – quando Liliana Segre era stata da poco nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella – invitò la signora Segre a partecipare al Festival Libri nel Borgo Antico, per presentare al pubblico biscegliese il suo libro “La memoria rende liberi”.

“Gentile dott. Sergio, è con vero rammarico che rinuncio al vostro invito. In quel periodo mi troverò nella ‘mia’ Pesaro’ con un calendario fittissimo di impegni. Le auguro un grande successo per la futura edizione. Ancora Grazie. Liliana Segre”. Questa la risposta che la senatrice inviò all’Associazione Borgo Antico.

Un momento importante per la storia del Festival Libri nel Borgo Antico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Caldo, in Puglia temperature in ulteriore aumento per giovedì e venerdì

 Nelle prossime 48 ore in Puglia è previsto un “incremento delle temperature” con “valori da elevati a localmente molto elevati sulle zone interne e pianeggianti della nostra regione”. Lo comunica la Protezione civile pugliese che “invita la popolazione a seguire i consigli generali dettati dal Ministero della Salute”, come: evitare di esporsi “al caldo e al […]

“Bimbi in giostre e zucchero filato”, la nuova iniziativa del Comitato “Progetto Uomo”

Il Comitato Progetto Uomo OdV, per la tutela della vita umana e della famiglia costituzionale, in collaborazione con i f.lli Di Ceglie, ORGANIZZA la seconda edizione di “BIMBI IN GIOSTRA E ZUCCHERO FILATO”, serata di festa per i bambini e d’incontro tra quanti fanno riferimento alla nostra Associazione. La serata si terrà presso la giostra dei f.lli Di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: