Deposito atti Bilancio, il mistero della Pec di Gianni Casella

Resta un mistero l’episodio verificatori nella serata di martedì 28 gennaio, quando dal Comune, esattamente dalla PEC del Presidente del Consiglio, Gianni Casella, è stata diramata una comunicazione riguardante il deposito degli atti allegati al Bilancio in fase di rinnovazione.

La “PEC” è utilizzata esclusivamente dal Presidente del Consiglio comunale, che nella fattispecie è Casella. Invece, la convocazione porta la firma del vice Presidente del Consiglio Luigi Di Tullio.

La Pec costituisce prova dell’autenticità della firma del suo titolare.

Si è voluta dare una doppia firma? Oppure si è voluto scavalcare Casella, che probabilmente non avrebbe firmato, senza una adeguata verifica, l’avviso di deposito degli atti?

Attendiamo dai protagonisti della vicenda il chiarimento e le risposte necessarie a rasserenare la comunità cittadina. Anche alla luce della discussione al Tar attesa per oggi, il cui esito si conoscerà in giornata.

One thought on “Deposito atti Bilancio, il mistero della Pec di Gianni Casella

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Servizio di refezione scolastica: iscrizioni aperte fino al 18 settembre

È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bisceglie l’avviso per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica, anno scolastico 2022-2023. A partire dal 10 agosto 2022 e fino al 18 settembre 2022 è possibile effettuare l’iscrizione di alunne e alunni residenti nel territorio del Comune di Bisceglie e frequentanti le Scuole dell’Infanzia e la […]

“Sì” in Giunta all’Onorificenza al Valor Civile a Bisceglie per gli eventi del bombardamento subito nel 1916

La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Angelantonio Angarano, ha deliberato di proporre, esprimendo parere favorevole, il riconoscimento di specifica Onorificenza (quale la medaglia al Valor Civile) alla Città di Bisceglie come ricompensa al Valor Civile, da conferire con Decreto del Presidente della Repubblica, per gli eventi legati al bombardamento navale subito dalla Città inerme il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: