Fisco: Ricchiuti (FdI),governo ridicolo ora pericoloso per economia

“Si parla di sciopero fiscale, manifestazioni di protesta da parte delle partite Iva, ma forse a molti sfugge, ed è preoccupante che lo sia anche al governo, che il non investire più nella propria attività è tra le forme maggiori di protesta. Quando si rompe il patto tra fisco e imprese si va avanti con macchinari usurati, addirittura tenuti insieme con i fili di ferro, ma soprattutto per sopravvivere si punta ad operare tagli e riduzioni.

Espedienti che servono più ad allungare l’agonia che a risolvere i problemi, tanto che la crisi è soltanto posticipata nel tempo. Solo chi non ha mai gestito una attività non può capire cosa significhi non avere più la voglia di rinnovare e l’orgoglio di crescere e assumere. La conseguenza che è si ferma tutta l’economia. Dopo aver aumentato i costi per i negozi tra scontrino elettronico e abolizione cedolare secca, ed i poteri della ex Equitalia, ora attraverso un decreto la maggioranza rossogialla si appresta a dare il colpo di grazia alle SRL. Insomma, dall’essere ridicoli a diventare pericolosi per l’economia è un attimo”.

Lo dichiara il viceresponsabile del dipartimento Attività produttive di FdI con delega alle Partite Iva, Lino Ricchiuti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Comune ottiene altri 5.626.000 euro dal PNRR per un nuovo asilo nido e una nuova scuola per l’infanzia

Continua la pioggia di finanziamenti del PNRR su Biscegli. L’Amministrazione Angarano, infatti, ha ottenuto altri 5.626.000 euro per la nuova costruzione di un asilo nido comunale in via Padre Kolbe e di una scuola per l’infanzia in corso Dott. Sergio Cosmai. I fondi sono relativi all’Avviso pubblico del 2 dicembre 2021 – Missione 4 – […]

Pd: schiera i suoi candidati in Puglia, Boccia al Senato

Il Partito Democratico ha reso note le candidature per camera e senato in vista del voto del 25 settembre prossimo. Per la Camera, nel collegio Puglia 1 (foggiano e Bat), risultano candidati Raffaele Piemontese, vicepresidente della giunta regionale pugliese, la consigliera regionale Debora Ciliento, il presidente del consiglio comunale di Andria (Bat), Giovanni Vurchio, e Gabriella Grieco; […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: