Coronavirus, in Puglia cambia il protocollo: medici rispondono a telefono e a citofono

C’è un nuovo protocollo “partorito” dai medici di base e dai pediatri per affrontare l’emergenza Coronavirus. E’ stato stabilito che il triage di possibili pazienti che hanno contratto il virus dovrà avvenire telefonicamente, per evitare la concentrazione di persone negli ambulatori e studi medici. Nella fattispecie, è stato stabilito che i pazienti con sintomi che presentano tosse e febbre non devono presentarsi in ambulatorio, d ma telefonare ai medici di famiglia  per una prima valutazione a distanza.

Stando a quanto riporta oggi la testata giornalistica del gruppo Telenorba, anche l’attività per guardia mediche e per lo Scap (Servizio di consulenza ambulatoriale pediatrica)  cambieranno “tattica”: pur rispettando gli orari di apertura previsti, in caso di febbre e di tosse non ci dovrà essere accesso diretto in ambulatorio ma sempre un primo triage telefonico o al citofono, quindi restando all’esterno della struttura.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L. porge il cordoglio per la scomparsa di Maurangela Lavolpicella

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L., per tramite del suo referente, Ispettore Superiore Gaetano de Vincenziis (Polizia Locale Bisceglie – Segretario Aziendale S.U.L.P.L. e componente R.S.U. al Comune di Bisceglie), comunica tristemente la scomparsa all’affetto dei suoi cari, all’età dei 65 anni, di Maurangela Lavolpicella in Berardi, associata ai S.S. Medici. Hanno porto il […]

Arresti a Foggia nelle Case di Cura, Universo Salute: massima collaborazione con le Forze dell’Ordine

 E’ massima la collaborazione della Proprietà e dei vertici di Universo Salute nelle indagini relative all’operazione denominata “New life”, in corso a Foggia sin dalle prime luci dell’alba. “Siamo in attesa dei dettagli del lavoro svolto dalla magistratura in collaborazione con la nostra Amministrazione che – dichiara l’AD di Universo Salute Luca Vigilante – sin […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: