Primo Maggio con i lavoratori dello spettacolo in campo, la cultura si mobilita

Primo Maggio con i lavoratori dello spettacolo in campo, la cultura si mobilita

30 Aprile 2020 0 Di ladiretta1993

Si chiama “#1MaggioDiSpettacolo – Anche il mio e’ lavoro” ed e’ la maratona streaming della Regione Puglia dedicata ai lavoratori dello spettacolo, comparto messo letteralmente in ginocchio dall’emergenza coronavirus. Sara’ condotta “in remoto” a partire dalle 17 da Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi, ideata dal Teatro Pubblico Pugliese e realizzata con Apulia Film Commission, visibile anche sulla pagina Facebook della Fondazione Nuovo Teatro Verdi (www.facebook.com/nuovoteatroverdi).

Al centro, il mondo del teatro, della tv, del cinema e i tanti lavoratori “invisibili” del comparto cultura, fermato per decreto fin dallo scorso 4 marzo e che aspetta la Fase 3 per immaginare la sua ripresa, tra timori, speranze e aspettative. Secondo una stima del Sole 24 Ore rilanciata dagli organizzatori, “le imprese del settore lamenteranno a fine anno un danno di oltre seicento milioni, fra teatri e cinema chiusi, set bloccati, allestimenti interrotti”.

Nel collegamento, sono in programma interventi di artisti, operatori e istituzioni, con Luca Argentero e il governatore Michele Emiliano, tra gli altri: annunciati Claudio Bisio, Lino Banfi, Stefania Rocca, Bianca Guaccero, Federico Moccia. Poi Dino Abbrescia, Giulio Base, Anna Ferruzzo, Mimmo Mancini, Luca Miniero, Paolo Sassanelli, Sara Serraiocco, Edoardo Winspeare, Alessandro Piva, Lunetta Savino e Beppe Convertini. Con l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone e il direttore del dipartimento Aldo Patruno. Interviste a Giuseppe D’Urso, presidente del Teatro Pubblico Pugliese e Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, anche a Massimo Biscardi, sovrintendente della Fondazione Teatro Petruzzelli; Massimo Manera, presidente della Fondazione La Notte della Taranta; Franco Punzi, presidente del Festival della Valle d’Itria.

Annunci