L’opposizione protesta: Consiglio comunale in Aula non in videoconferenza

L’opposizione protesta: Consiglio comunale in Aula non in videoconferenza

22 Maggio 2020 0 Di ladiretta1993

I consiglieri comunali di opposizione Amendolagine, Capurso, Napoletano, Preziosa, Russo, Sasso e Spina protestano in una lettera nei confronti di Sindaco e Presidente del Consiglio comunale  ed esprimono il proprio disappunto per la scelta di convocare il Consiglio comunale del prossimo 25 maggio in videoconferenza.

Nella missiva, aggiungono che «è palese la possibilità di convocarlo a Palazzo San Domenico rispettando la normativa vigente in materia sanitaria e consentendo un dibattito ed una visione più efficaci». L’opposizione sarebbe disposta anche a svolgere la seduta della Massima Assise cittadina anche in altri immobili di proprietà del Comune, a partire dal Palazzetto dello Sport  fino alle palestre scolastiche e a Santa Croce.

Annunci