Telesveva, ci sarebbe un fermato per l’incendio del Centro Turistico Mastrogiacomo

«Una persona sarebbe stata fermata per l’incendio divampato questo pomeriggio presso la struttura Centro Turistico Mastrogiacomo.», lo ha annunciato questa sera il Tg di TeleSveva.

Come è noto, l’incendio è divampato nel primo pomeriggio di lunedì 13 luglio, alle 14,50, all’interno dell’ex complesso turistico Mastrogiacomo a Bisceglie. I danni si concentrano, a quanto si apprende, nella zona dell’ex ristorante, rilevato insieme al resto della struttura da un imprenditore molfettese alcuni mesi fa, ma non ancora tornato funzionante, a differenza della discoteca (l’ex Divinae Follie, oggi DF) inaugurata a febbraio.

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno evitato l’espandersi delle fiamme che tuttavia hanno causato danni ingenti al ristorante, insieme alla polizia locale, ai carabinieri e al 118.

(foto: pinuccio rana)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: 26 morti e 1.275 nuovi casi in Puglia

Nelle ultime 24 ore in Puglia ci sono stati 26 decessi per Covid-19, mentre 11.524 test eseguiti sono stati registrati 1.275 casi positivi (con una incidenza dell’11,06%): 478 sono in provincia di Bari, 294 in provincia di Foggia, 207 in provincia di Taranto,138 in provincia di Lecce, 92 nella provincia BAT, 63 in provincia di […]

Condannati in sette: gestivano lo spaccio di hashish e cocaina nella movida biscegliese

Avevano il monopolio dello spaccio di cocaina e hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nelle piazze della movida di Bisceglie. Per sette pregiudicati andriesi sono scattati gli ordini di esecuzione delle condanne diventate definitive per associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’uso delle armi, e riciclaggio. Per tre di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: