Asfalto accanto al monumento ai Marinai, Spina: «Angarano non lavori “a sfregio”»

Asfalto accanto al monumento ai Marinai, Spina: «Angarano non lavori “a sfregio”»

5 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

«Mi viene da piangere! Per quanto un politico possa avere lo stomaco duro, vedere sfasciare, quasi a dispetto verso la città, il basolato di Via Trento, quello del Porto e tutte le opere realizzate dalla mia amministrazione con tanti sacrifici mi crea davvero un senso di disagio e di forte dolore. Questo non è’ un messaggio politico. Questo è l’appello disperato ad Angarano e c. a rispettare i cittadini, lavorando non a sfregio e pensando solo agli appalti al cimitero comunale e alle lottizzazioni multimilionarie . Angelantonio, stai straziando l’anima della città e delle opere storiche che la rappresentano in tutta Italia. Dal Teatro Garibaldi a tutte le altre opere come il museo Diocesano. Dal deturpamento di opere storiche nel centro storico, alla distruzione del nostro ambiente nelle zone da proteggere come la zona di levante. Ormai conosci solo cemento e asfalto con cui seppellisci quotidianamente la nostra storia cittadina. Fermati, per favore!! Stai distruggendo il futuro dei nostri ragazzi e delle future generazioni».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina sulla sua pagina social.