L’Ass. Rigante: contrasteremo chi affitta a nero, aiutando chi ha perduto le abitazioni a causa del Covid

«Durante il lockdown, molte persone, che avevano una abitazione in virtù di contratti di locazione a nero, hanno perduto il posto dove vivevano per l’impossibilità di pagare il canone», esordisce l’assessore Roberta Rigante, annunciando delle misure che il Comune di Bisceglie ha adottato.
«A fronte di questo fenomeno -scrive Rigante- e, comunque, per tentare di fornire un aiuto a chi versi in emergenza abitativa, tentando anche di contrastare le locazioni a nero, il comune di Bisceglie si impegna a versare al proprietario il deposito cauzionale previsto per la stipula di nuovi contratti di locazione. Possono accedere a questa misura coloro i quali appunto versino in emergenza abitativa».
Tutti i requisiti ed il modello di domanda sono sul sito istituzionale del comune di Bisceglie. Si ha tempo fino al 15 settembre per presentare le domande.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Bisceglie, una città diventata come le buche sulle sue strade

Cos’altro deve succedere per far prendere consapevolezza alla città di quanto arrogante e superficiale sia l’atteggiamento di questa amministrazione?. La nomina del Capo di Gabinetto e le sue dimissioni, ancora una volta dimostrano che la politica cittadina portata avanti da improvvisati, che sono alla guida dell’Amministrazione della municipalità biscegliese, sono da censurare poiché tutti  presi dall’interesse […]

Coronavirus, Lopalco: Servono altri sacrifici per fermare il Covid

“Il momento epidemiologico che vive il nostro Paese in questo momento è di forte incertezza. Il famigerato indice Rt è superiore ad 1 praticamente in tutte le regioni. Questo significa che il virus nelle ultime settimane ha continuato a circolare almeno al ritmo delle precedenti e che la pausa natalizia non ne ha certamente frenato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: