Concorso Puglia per infermieri: quasi 17mila i partecipanti

Sono 16.856 i partecipanti al concorso unico regionale per infermieri, organizzato dall’Asl Bari, per 566 posti a tempo indeterminato a disposizione. Oggi e’ stato pubblicato il diario della prova scritta, la prova si svolgera’ dal 7 all’11 settembre in un padiglione della Fiera del Levante e nel rispetto delle stringenti misure di sicurezza epidemiologico-sanitarie previste per l’emergenza Covid-19. L’esame scritto, infatti, sara’ effettuato procedendo alla suddivisione di tutti i candidati in 9 turni su 5 giorni lavorativi, osservando le misure di distanziamento (almeno un metro all’interno e all’esterno della sede d’esame), igiene delle mani e contenimento (uso della mascherina chirurgica). Per garantire la massima sicurezza all’ingresso, tutti i candidati saranno preventivamente sottoposti al controllo della temperatura corporea e dovranno accedere unicamente dal varco che gli e’ stato assegnato. Parallelamente, sempre entro la fine di agosto, la commissione della procedura di mobilita’ regionale ed extraregionale per infermieri avviera’ la valutazione dei titoli dei candidati per ulteriori 566 posti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Comitato Progetto Uomo: chiude il centro d’aiuto per gestanti e mamme in difficoltà

Dopo vent’anni di attività, il Centro d’Aiuto del Comitato Progetto Uomo per le gestanti e le mamme in difficoltà, presieduto dal dott. Mimmo Quatela, operativo nel sottopalestra della Scuola Primaria Caputi, chiude temporaneamente i battenti.   Gli annunciati lavori di ristrutturazione delle palestre del Secondo Circolo ne hanno richiesto la rimozione dell’arredo e dei materiali […]

Soldani (Ordine Commercialisti): «Proroga cialtronesca delle scadenze fiscali all’ultimo istante. Commercialisti irritati»

Con una nota trasmessa nel pomeriggio di venerdì 27 novembre, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che «Il termine per il versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e dell’IRAP dovuta dagli operatori economici verrà prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre 2020 con una norma nel decreto legge […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: