Scuola, Ministro Boccia: contagi possibili ma sarà sicura

“La scuola sara’ sicura, non posso garantire che non ci saranno contagi perche’ e’ probabile che ci saranno contagi pero’ interverremo prontamente”. Lo ha detto il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia a Trani, a margine di una manifestazione elettorale parlando della riapertura delle scuole.

“L’Italia a febbraio era uno dei paesi più in difficoltà al mondo, qualcuno ci aveva dato degli untori e noi non l’abbiamo dimenticato, abbiamo reagito come reagiscono gli italiani nei momenti più drammatici dell’emergenza – ha spiegato – tenendoci per mano”. “Molti medici, molti infermieri – ha proseguito – da questa città, da Trani, da Barletta, da Bari, da Lecce, dalla Puglia, sono andati, li ho accompagnati io, a Bergamo, a Brescia, abbiamo pianto insieme, abbiamo aiutato insieme i nostri fratelli e le nostre sorelle della Lombardia, del Veneto, dell’Emilia, del Piemonte, questa e’ l’Italia e oggi l’Italia e’ uno dei paesi più sicuri al mondo”. “Abbiamo tutti questa condizione, e’ una condizione non facile ma le reti sanitarie sono in sicurezza”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Fratelli d’Italia Bisceglie: l’ateo Consigliere comunale Ruggieri dà del pedofilo a Wojtyla e nessuno condanna le sue dichiarazioni?

In questo clima di inconsueto torpore politico locale condizionato dall’emergenza sanitaria che stiamo attraversando – pur se in realtà per l’attuale amministrazione comunale il torpore costituisce il leitmotiv fin dal suo insediamento – è balzata agli occhi, di recente, l’ennesima caduta di stile del consigliere di maggioranza Ruggieri. Avremmo preferito commentare, per contestarlo, il suo […]

Lavoro autonomo, Ricchiuti (FdI): pandemia sia occasione per riforma burocratica e fiscale

“La pandemia deve essere l’occasione per modificare completamente il lavoro autonomo dal punto di vista “burocratico” e fiscale.  Occorre un sistema di ammortizzatori sociali unico per dipendenti e autonomi che elimini le discriminazioni tra lavoratori. Questa emergenza ha allargato il solco che in termini di diritti esisteva ed esiste in Italia, tra lavoratori dipendenti ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: