Angarano proroga l’obbligo di mascherina in zone e orari dove c’è il rischio di assembramenti

Il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, in linea con l’arco temporale previsto dal DPCM del 7 settembre scorso, ha prorogato le prescrizioni già disposte con l’ordinanza n. 131 del 19 agosto 2020, disponendo fino al 7 ottobre l’obbligo di indossare la mascherina a chiunque transiti e frequenti le seguenti zone, abitualmente affollate ed aventi spazi ristretti tali da rendere agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale:

  1. a)via La Spiaggia, al netto delle aree occupate dai dehors dei pubblici esercizi, dalle ore 18 alle 6 del giorno successivo;
  2. b)strade e piazze interne al Centro Storico cittadino in concomitanza con eventi e pubbliche manifestazioni organizzate all’interno dell’area circoscritta da via Frisari, via Tupputi, Piazza Castello, Largo Purgatorio, via Cristoforo Colombo, via Trieste e via Trento, dalle ore 18 alle 6 del giorno successivo;
  3. c)tratto di Corso Umberto ove si svolge il mercato giornaliero, dalle ore 9 alle 13.30 e dalle 17 alle 21;
  4. d)strade del quartiere Seminario ove si svolge il mercato settimanale ogni martedì dalle ore 7 alle 13.30;

È altresì fatto obbligo di indossare la mascherina alle fermate degli autobus durante l’operatività del servizio di trasporto pubblico locale.

Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina, ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti.

Restano ferme le prescrizioni di cui all’Ordinanza del Ministro della Salute del 16.08.2020 e del DPCM del 7 settembre 2020 che prevedono l’obbligo di utilizzare i dispositivi di protezione (mascherine) anche in altre vie e spazi pubblici della città qualora dovessero comunque formarsi assembramenti pur di natura spontanea e/o occasionale e non sussistano le condizioni per poter mantenere la distanza interpersonale di un metro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bandiera Blu, Boccia: «Per Bisceglie traguardo da non sprecare. Buon auspicio per stagione estiva»

“Le 17 Bandiere Blu che può vantare la Puglia nel 2021 saranno sicuramente di buon auspicio per la stagione estiva che sta per iniziare. È un riconoscimento importante che dimostra la bontà delle politiche pubbliche messe in campo in questi anni che hanno avuto il rispetto dell’ambiente e dei nostri mari come punto fermo. La […]

La Regione Puglia a favore delle famiglie in crisi, anche a chi ha già Reddito di Cittadinanza

Si allarga la platea delle famiglie pugliesi, in crisi economica per l’emergenza Covid, che potranno chiedere e ottenere un sostegno. I comuni pugliesi, infatti, potranno estendere l’aiuto economico anche a chi già beneficia di sostegni pubblici come il reddito di cittadinanza. E’ quanto prevede una legge approvata all’unanimità ieri dal Consiglio regionale pugliese. Nel caso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: