Covid: riattivato presidio Canosa per pazienti dimessi ospedale di Bisceglie

La Asl della provincia Barletta-Andria-Trani ha riattivato oggi il presidio post Covid di Canosa di Puglia, che accoglierà i pazienti in dimissione dal Covid hospital di Bisceglie.

“A causa della ripresa dei contagi da Covid-19 e del conseguente aumento dei ricoveri presso il Covid hospital di Bisceglie – spiega il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne – abbiamo riattivato i 40 posti letto del presidio di Canosa che già nella scorsa primavera, così come previsto dalla Regione Puglia, sono stati abilitati per le gestione del post Covid”. I posti letto della riabilitazione cardiologica e della lungodegenza di Canosa di Puglia saranno interamente dedicati alla gestione dei pazienti Covid in dimissione dell’ospedale di Bisceglie. “In questa maniera riusciamo a gestire al meglio i posti letto oggi disponibili e ad avere un efficace percorso di cura e riabilitazione – continua Delle Donne – nel frattempo è importante sottolineare la necessità della massima collaborazione da parte di tutti i cittadini, chiamati a rispettare le regole base per il contenimento del contagio”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: