Appalto cimitero, Spina risponde a Parisi: “Attento attento a non capire niente…”

La notizia della sentenza del Tar che ha respinto il ricorso contr l’annullamento dell’aggiudicazione dell’appalto per la realizzazione di nuovi loculi al cimitero, ha innescato un nuovo botta e risposta tra maggioranza e opposizione. Al commento dell’assessore Natale Parisi, risponde il consigliere comunale Francesco Spina con una nota sul suo profilo Facebook che pubblichiamo di seguito.

PARISI ATTENTO ATTENTO A NON CAPIRE NIENTE O TENTA IN MALA FEDE DI COPRIRE L’ERRORE CENSURATO DALL’ANAC? Peccato che la stampa non ricordi a questi signori che il Comune è’ stato costretto ad annullare l’aggiudicazione fatta in un primo momento da un duro intervento dell’ANAC (autorità nazionale anticorruzione), cosa mai accaduta nella storia di Bisceglie. Il TAR HA SEMPLICEMENTE CONFERMATO QUANTO SOSTENUTO DALL’ANAC, e cioè che l’aggiudicazione effettuata dal Comune è’ avvenuta senza i requisiti di legge (cosa gravissima). Il Comune ha dovuto poi annullare i suoi stessi atti per evitare sanzioni e provvedimenti ANAC, e il TAR HA DETTO ORA CHE IL COMUNE HA FATTO BENE AD ADEGUARSI ALLE PRESCRIZIONI ANAC.

Cari amministratori, di quale legalità parlate? Di quella per la quale ANAC E TAR HANNO CONFERMATO LO STRANO ABBAGLIO COMUNALE CON LA PRIMA AGGIUDICAZIONE grossolanamente SBAGLIATA? Senza l’intervento dell’ANAC OGGI CI SAREBBE UN SOGGETTO NON AVENTE I REQUISITI DI LEGGE, a causa della strana omissione di verifica dei requisiti degli organi comunali. Siamo certi che anche su questa inquietante pagina di Angarano non potrà chiudersi a tarallucci e vino…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

PNRR, il Comune ottiene 855mila euro per nuove mense scolastiche

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 855.000 euro per la realizzazione di nuove mense scolastiche alla scuola “Arc. Prof. Caputi”, in via XXV Aprile, e all’istituto scolastico in via Martiri di via Fani. Nello specifico, il nuovo immobile destinato a refettorio della scuola “Caputi”, dimensionato per un numero di 60 alunni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: