Covid, Galantino (FdI): solidarietà a operatori turismo

Parlamentari FDI a manifestazione in piazza del Popolo a Roma “L’incapacità del governo Conte ha ridotto il turismo ad una situazione di ‘lockdown de facto’ con ingenti danni economici per questo settore che è fondamentale per la nostra economia’: solo per il periodo febbraio-luglio ha subito una perdita del fatturato di oltre 7 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo del 2019. Se prendiamo in considerazione solo i Tour Operator e le Agenzie di Viaggio, parliamo di oltre 10mila imprese e 80mila lavoratori per un fatturato annuo di oltre 13 miliardi di euro. Da sempre Fratelli d’Italia è al fianco degli operatori del settore: oltre ad aver chiesto la reintroduzione di un ministero ad hoc, ha presentato anche una serie di proposte, tra le quali la dichiarazione dello stato di crisi e l’istituzione di un fondo di emergenza nazionale. Il governo Conte però, si dimostra sempre sordo a queste legittime richieste degli operatori ai quali rivolgiamo la nostra solidarietà”. Così Davide Galantino, deputato di Fratelli d’Italia che assieme ad una delegazione guidata dal capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida ha partecipato alla manifestazione degli operatori del turismo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vittime del terrorismo, Sindaco: «Deposto corone di alloro in via Aldo Moro e in via Martiri di via Fani»

«Il 9 maggio del 1978 fu uno dei giorni più bui della nostra Repubblica. Aldo Moro dopo 55 giorni di agonia fu ritrovato morto in via Caetani. Nello stesso giorno fu rinvenuto il cadavere del giornalista Peppino Impastato a Cinisi». Esordisce così il Sindaco Angarano, che questa mattina ha ricordato le vittime del terrorismo. «Oggi […]

Moro: Galantino (FdI), Battaglie contro terrorismo e criminalità organizzata devono unire, non dividere

Bisceglie, 9 Maggio. “Oggi insieme al Sindaco Angelantonio Angarano per ricordare i fatti di 43 anni quando le Brigate Rosse lasciarono il corpo dell’onorevole Aldo Moro crivellato di colpi in una Renault 4 rossa in via Caetani a Roma. La politica italiana veniva privata, di uno dei più grandi, straordinari personaggi culturali e politici della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: