Scuola: Tar Puglia rigetta ricorso genitori, ddi è valida

Il Tar Puglia ha rigettato la richiesta di sospensione, fatta dal Codacons, dell’ordinanza con la quale la Regione il 5 gennaio scorso ha disposto la didattica digitale integrata per tutte le scuole di ogni ordine e grado, ad eccezione dei servizi per l’infanzia e salvo richiesta esplicita della frequenza in presenza da parte delle famiglie per gli alunni del primo ciclo. Il ricorso è stato presentato dal Codacons, rappresentato dall’avvocato Luisa Carpentieri, e da otto genitori di studenti pugliesi.

Nel decreto del presidente Orazio Ciliberti è spiegato che “il riconoscimento di tale opzione sia sufficiente a garantire per i minori di 14 anni la didattica in presenza alle famiglie che lo richiedano per i propri figli, mentre per gli adolescenti di età superiore ai 14 anni la didattica a distanza e quella integrata parrebbero più agevolmente praticabili, data la maggiore dimestichezza di quegli adolescenti con i mezzi telematici e la migliore organizzazione delle scuole superiori nel somministrare lezioni on line”. Secondo il Tribunale amministrativo, quindi, “non sussiste un danno grave e irreparabile da prevenire o a cui porre rimedio in via di urgenza, anche in considerazione del breve periodo di vigenza” dell’ordinanza, che scade il 15 gennaio. L’udienza di merito è fissata al 3 febbraio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 25 morti e 646 nuovi positivi, il 7,5% test

Oggi in Puglia, su 8.631 test effettuati, sono stati registrati 646 casi positivi, con una incidenza del 7,5% (ieri era dell’8,5%). Sono stati registrati anche 25 decessi (ieri 21). I pugliesi attualmente ricoverati sono 1.666 (7 in più di ieri). Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.317.514 test. I cittadini guariti sono 192.246 (663 in più […]

Spazio, razzo cinese finisce senza danni in Oceano Indiano. Italia ‘salva’

E’ finito nell’Oceano Indiano, a ovest al largo delle Maldive, il lunghissimo viaggio del secondo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B. Gran parte del maxi relitto di oltre 18 tonnellate si è di fatto disintegrato al contatto con l’atmosfera, poco dopo le 4 del mattino ora italiana, anche se alcune parti sono cadute in […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: