Antenne, Angarano e Consiglio: “Autogol di Spina, fu lui stesso a concedere le stesse aree di cui parla”

“Il Consigliere Spina, ancora una volta, ha fatto un autogol-capolavoro. I siti di cui parla, accusando l’Amministrazione Angarano di svendere la salute, infatti, sono gli stessi che lui stesso ha concesso nel 2012 per l’installazione delle antenne, rinnovando un atto del 2002 del suo candidato alle scorse elezioni, ex sindaco Napoletano. Su quelle aree, proprio in virtù di quegli atti della coppia Spina-Napoletano, sono già presenti antenne da quasi 20 anni. Nel piano delle alienazioni che ha pubblicato sui social, forse senza leggere bene, c’è scritto chiaramente: ‘è stata valutata positivamente la possibilità di concessione in diritto di superficie di alcune aree comunali sulle quali sono già installate antenne di trasmissione sistema UMTS, giusto quanto disposto dal piano di installazione della società H3G approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n.77 del 03.10.2002’. È notorio, peraltro, che l’Amministrazione conceda il diritto di superficie, mentre l’autorizzazione all’installazione delle antenne è di competenza dell’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale). Ancora una volta siamo di fronte alla prova di quanto non siano credibili le accuse del consigliere Spina, che non esita neanche a procurare allarmismo strumentalizzando la salute pubblica nel misero tentativo di guadagnare consenso. Il peggior modo di fare opposizione della storia di Bisceglie. Infine, quanto alla piantumazione di alberi, il Consigliere Spina addirittura ha superato i confini dell’irrealtà. Solo nel 2020 l’Amministrazione Angarano ha piantato oltre 400 alberi in tutta la Città, probabilmente più di quanti non ne abbia piantati lui in dodici anni di amministrazione. Ogni altro commento è superfluo”. Lo dichiarano il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano e l’Assessore Angelo Consiglio.

One thought on “Antenne, Angarano e Consiglio: “Autogol di Spina, fu lui stesso a concedere le stesse aree di cui parla”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La scuola “Dino Abbascià” chiusa, abbandonata e vandalizzata. «Angarano disattento nei confronti dei beni pubblici»

«La scuola “Dino Abbascià” è stata realizzata e inaugurata dalla mia amministrazione nel 2016, nel contesto di un piano di riqualificazione e valorizzazione del centro storico e delle sue tipiche piazzette (come quella che ospita la stessa scuola Dino Abbascià). Da ben 5 anni, da quando si è insediata l’amministrazione Angarano-Silvestris, questa scuola è chiusa, […]

Altro finanziamento per potenziare ulteriormente la spiaggia attrezzata anche per persone con disabilità

Il Comune di Bisceglie ha ricevuto un ulteriore finanziamento regionale di 20.000 euro per continuare a potenziare la spiaggia libera attrezzata anche per persone con disabilità al Cagnolo. L’intervento è volto al miglioramento della qualità delle dotazioni della piattaforma attrezzata già esistente e ad assicurare adeguati livelli di accessibilità, fruibilità e sicurezza, anche in altre […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: