Ass. Acquaviva ai 5Stelle: “Finanziamenti, progetti e lavori per migliorare le nostre scuole, il nostro impegno è nei fatti”

“Il Consigliere Amendolagine non perde occasione per dimostrare quanto strumentale e non costruttivo sia il suo modo di fare opposizione. Attaccare e demonizzare l’avversario usando, molto spesso, argomenti seri in maniera demagogica. Siamo aperti a qualsiasi segnalazione provenga dalla minoranza, sia che riguardi il circolo nel quale lavora, sia tutte le altre scuole. Ma non accettiamo il modo offensivo e violento di fare opposizione politica. Stiamo risolvendo i problemi che persistono da tanti anni, come le finestre in plastica del plesso di via Martiri di via Fani, non con interventi spot ma con significativi lavori di adeguamento termico che hanno compreso tutte le pareti e il tetto dell’intero edificio, rimettendo la scuola praticamente a nuovo. Proprio recentemente, inoltre, su segnalazione di un genitore, Sindaco, Vicesindaco e Polizia locale hanno compiuto un sopralluogo per trovare una migliore soluzione all’ingresso e all’uscita dei ragazzi. Tutto questo è segnale di attenzione non solo all’istituto scolastico di via Martiri di via Fani ma in generale al mondo della scuola. Sono molteplici i finanziamenti ottenuti per adeguamenti antisismici e antincendio in tutte le scuole.

Tutti gli edifici scolastici sono stati oggetto di lavori urgenti per una maggiore sicurezza in funzione dell’emergenza Covid che in molti casi hanno compreso anche interventi per la dotazione della rete internet e hanno consentito di risolvere altri problemi atavici. Sono in corso di realizzazione importanti lavori di riqualificazione alla ‘De Amicis’, abbiamo ottenuto un finanziamento di 5.34 milioni di euro per la Monterisi dove è prevista anche la realizzazione di una moderna arena-auditorium con strutture sportive sulla copertura. Abbiamo approvato il progetto per interventi di efficientamento energetico e arredo urbano delle scuole ‘Don Tonino Bello’ e ‘Arc. Prof. Caputi’. Questo solo per limitarci alle azioni più significative svolte in questi due anni. Non sono certamente sfuggite al consigliere Amendolagine, probabilmente è più facile criticare che lavorare insieme. Stia tranquillo, interverremo per risolvere il problema dell’acqua fredda nei bagni della scuola nella quale lavora. Laddove ‘qualcosa’ è cambiato negli ultimi tempi”. Lo dichiara Loredana Acquaviva, Assessore alle politiche scolastiche del Comune di Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: Emiliano, su scuole decida il governo, basta con le ipocrisie

“Si dica chiaramente che le Regioni, ove dovesse succedere una catastrofe scolastica, non sono responsabili. Su questo punto tutti i governi, più quello precedente che l’attuale, hanno avuto l’idea di promuovere la scuola in presenza ma nessuno si è sentito in dovere di togliere i poteri residui ai presidenti di Regione sulla scuola”. Lo dice […]

Covid, Cgil: anche nella Bat è stata avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco

Dopo la raccolta del consenso dei Vigili del fuoco con un adesione risultata altissima, il Comando della Bat, insieme agli altri Comandi pugliesi, grazie agli accordi intrapresi dai Comandanti Provinciali dei Vigili del fuoco, con i Prefetti e le Direzioni sanitarie delle Asl, ha predisposto la vaccinazione di tutti gli operatori a partire da questa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: