Trani, Boccia: Tutti con Bottaro, violenza rafforza reazione civile

“Aver incendiato il portone dell’abitazione del sindaco di Trani è un atto ignobile. Tutti i tranesi e i pugliesi sono Amedeo: competenza, passione e civismo al servizio della collettività. La violenza e le intimidazioni rafforzano la reazione civile di una città che condanna con forza ogni prevaricazione e violenza. Massima solidarietà ad Amedeo Bottaro che da sindaco è impegnato, con eccellenti risultati, in prima linea nella lotta al Covid-19. La violenza in Puglia non prenderà mai il sopravvento”. Lo scrive su Facebook il deputato PD, Francesco Boccia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Singolare iniziativa tesserato Inter Club: da Bisceglie a Milano in vespa

Da Bisceglie a Milano in vespa. È questa l’iniziativa del nostro tesserato Inter Club Bisceglie Paolo Papagni che con sua moglie Rosy, appassionati oltre che dell’Inter anche della Vespa, si recherà presso lo stadio San Siro per festeggiare così la vittoria del diciannovesimo scudetto della beneamata, percorrendo circa 900 km sulle due ruote. Un itinerario […]

Covid: in Puglia 21 morti e 145 nuovi contagi, 3,3% dei test

Oggi in Puglia su 4.330 test effettuati, sono stati registrati 145 casi positivi, con una incidenza del 3,3% (ieri era del 5,8%). Sono stati anche registrati 21 decessi (ieri 8). I ricoverati sono 1.223 (28 in meno di ieri). Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.385.103 test. Sono 37.627 i pugliesi attualmente positivi (1.091 in meno di ieri), […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: